"Achtung? - Come (non) dire ai bambini le cose difficili": il nuovo HP-Accaparlante parla di letteratura per l'infanzia

04/04/2016
hp4.jpg

Si intitola "Achtung? - Come (non) dire ai bambini le cose difficili" il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista del Centro Documentazione Handicap di Bologna, edita da Quintadicopertina. "No, non ci siamo sbagliati a scrivere il titolo - dicono dalla redazione.- Avete letto bene, Achtung?, che tradotto dal tedesco all’italiano significa, Attenzione?. Attenzione a cosa? E poi perché con il punto interrogativo? Achtung è l’avvertimento, l’avviso che si sta per correre un pericolo e si deve prestare attenzione. Ma se aggiungiamo un dubbio, ci dobbiamo chiedere: siamo veramente in pericolo?".

Ciao Alain, libero pensatore

30/03/2016
alain-goussot-universidade-de-bologna.jpg

Il nostro gruppo ha una lunga storia di collaborazione professionale con Alain Goussot; ci siamo sentiti per anni sui temi più vari, che avevano però sempre al centro la disabilità e la diversità. Per noi era davvero un amico e il ricordo che rimane, oltre alla sua cultura profonda e con un tocco di originalità, è la persona, Alain, sempre entusiasta e vivace, con il suo  incancellabile accento francese.

Per ricordare Alain ripubblichiamo un articolo che ha scritto nel 2007 per la nostra rivista Accaparlante.

Alla Casa per la Pace "La Filanda" presentazione del libro di Carlo Lepri

01/04/2016
41jE7uMMm8L._SX333_BO1,204,203,200_.jpg

Venerdì 1 aprile 2016 alle ore 18 alla Casa per la pace “La Filanda” in via Canonici Renani 8, Croce di Casalecchio di Reno (Bo) vi sarà la presentazione del libro di Carlo Lepri “La persona al centro Autodeterminazione, autonomia, adultità per le persone disabili”.
L’autore sarà intervistato da Giovanna Di Pasquale del Centro Documentazione Handicap; sarà presente l’assessore al Welfare Massimo Masetti.

“Fa’ la cosa giusta”. Noi ci siamo!

14/03/2016
fa-la-cosa-giusta-torino.jpg

Saremo presenti in forze quest’anno a “Fa’ la cosa giusta”, la Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che si svolgerà dal 18 al 20 marzo a Milano (padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity).
E lo faremo in molti modi, con un’animazione curata dal Progetto Calamaio, la partecipazione a due eventi e soprattutto con il nostro stand (nella sezione "Pianeta dei piccoli") dove metteremo i nostri prodotti culturali, “critici e sostenibili”: la rivista “Accaparlante”, gli strumenti, libri e giochi di Gog & Magog per leggere, imparare e giocare senza barriere; nello stand potrete trovare anche i libri che abbiamo scritto in questi ultimi anni e faremo conoscere le nostre proposte di formazione sull’accessibilità culturale. I giochi di Gog & Magog saranno anche disponibili nelle nursery della Fiera.

Storie per tutti! Tre letture ad alta voce per bambini, unite a tre modi diversi di leggere e di ascoltare

29/02/2016
STORIE PER TUTTI locandina.jpg

Tre storie per tutti, tre letture ad alta voce con tre modi di leggere e di ascoltare: alla Biblioteca dell'Associazione Centro Documentazione Handicap, in via Pirandello 24 a Bologna, prende il via un ciclo di incontri di lettura per bambini dai 3 agli 8 anni.

"Immaginabili risorse - Il valore sociale della disabilità": il 20 e 21 aprile a Milano laboratori di confronto sull'inclusione sociale

29/02/2016
ImmaginabiliRisorse.jpg

Si svolgerà a Milano, il 20 e 21 aprile 2016, presso l’Università Bicocca, il secondo meeting nazionale di Immaginabili Risorse, un movimento di soggetti che si sta confrontando attorno alla capacità dei servizi attivi nell’ambito della disabilità di generare valore sociale di territorio, e di rendere concreta, attraverso questa strada, l’inclusione sociale delle persone con disabilità.

Buon compleanno Pilastro! Al via le iniziative per la #PrimaveraPilastro2016: tra queste anche le letture accessibili a cura del CDH

22/02/2016
16744235405_83cc773066_h.jpg

Al via sabato 5 marzo la #PrimaveraPilastro2016, un ciclo di eventi per festeggiare i 50 anni del quartiere Pilastro, che lascerà in eredità, in via Pirandello 24 (sopra il Centro Commerciale), un'Agenzia di sviluppo locale, una Cooperativa Sociale di Comunità e una Casa di Comunità.

Condividi contenuti