La 12° edizione del Trocia Beach, il torneo di beach volley a scopo benefico

10/07/2014
trociabeach.jpg

Prende il via la 12° edizione del Trocia Beach, il torneo di beach volley a scopo benefico, che si terrà dal 14 al 20 luglio presso la Piscina comunale e Circolo Tennis di Correggio.

Novità di quest'anno il Sitting Volley, la pallavolo paralimpica: perché il Trocia è divertimento, agonismo, ma anche aggregazione, luogo di integrazione, sperimentazione di nuovi sport e solidarietà. Sabato 19 luglio avverrà, quindi, la prima dimostrazione della disciplina del Sitting Volley con i ragazzi della squadra di Castenaso (BO) e sarà possibile per tutti giocare e cimentarsi in questa disciplina paralimpica.

Anche il Centro Documentazione Handicap partecipa al progetto "Le parole e la città", nato per celebrare i 20 anni di attività della Compagnia dell'Argine

10/07/2014
parolecitta.jpg

Anche il Centro Documentazione Handicap partecipa al progetto "Le parole e la città", nato per celebrare i 20 anni di attività della Compagnia dell'Argine attraverso la presenza e le voci delle realtà che hanno contribuito a far crescere non solo il teatro ma l'intera storia sociale e culturale del capoluogo emiliano, con le loro attività, relazioni e scambi di sapere.

Immagini... invisibili: il nuovo numero di HP-Accaparlante è dedicato a cinema e disabilità

19/06/2014
cop_hp_n_2_2014.jpg

Si intitola "Immagini... invisibili. Cinema e disabilità" il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista prodotta dal Centro Documentazione Handicap di Bologna, edita dalla casa editrice Erickson di Trento.

In questa seconda uscita del 2014 viene ripreso un tema molto caro al CDH, quello del cinema e disabilità. Da anni, come Centro di Documentazione, seguiamo le produzioni visive, parlandone in questa rivista e curando una sezione apposita della Biblioteca. L’approccio di questa nuova monografia, però, muove da un assunto ben preciso: dalle "immagini latenti" di cui avevamo già parlato nella scorsa monografia dedicata al cinema, immagini cioè non immediatamente presenti ma comunque pervasive nella coscienza dello spettatore, si passa alle "immagini invisibili".

"Il calcio è un gioco": parte il concorso fotografico di "W il Calcio!"

11/06/2014
wilcalcio.jpg

Il calcio è un gioco. E' da questo tema che la Compagnia di "W il Calcio!" organizza un concorso fotografico dove dovranno essere immortalati momenti di calcio spontaneo, in strada, nei campetti e in tutti quei luoghi dove c'è un pallone e un gruppo che gioca insieme.

Al parco col Calamaio: laboratori di gioco e animazione per bambini dai 3 ai 10 anni

03/06/2014
10170769_10152314674995956_9019522629438481635_n.jpg

Da inizio giugno a fine agosto l'associazione interculturale Universo allestirà nel Parco Pier Paolo Pasolini del Quartiere San Donato di Bologna, diverse strutture a disposizione degli abitanti e delle associazioni di quartiere per la realizzazione di eventi privati e pubblici per fare del parco un luogo di socialità.
All'interno di questa iniziativa l'associazione CDH e la Cooperativa Accaparlante propongono diversi laboratori di gioco e animazione per bambini dai 3 ai 10 anni, a cura del progetto Calamaio.

Al CDH dal 17 aprile si possono trovare i libri accessibili per bambini e ragazzi

14/04/2014
casezanardi-logo-mono.jpg

Dal 17 aprile la biblioteca del Centro Documentazione Handicap, in via Pirandello 24 a Bologna, ha una nuova sezione, quella dedicata ai libri accessibili rivolti ai bambini e ai ragazzi, prevista dal Progetto Librarsi – Case Zanardi.
Come direbbe Daniel Pennac, “La lettura è una compagnia che non prende il posto di nessun’altra, ma che nessun’altra potrebbe sostituire”, i libri infatti possono essere straordinari veicoli per superare solitudini e situazioni di fragilità, permettono l'immedesimazione e l'immaginazione creatrice.

Il Centro di Documentazione Handicap riconosciuto come “Centro di servizio e consulenza"

image_mini.jpg

Il Centro di Documentazione Handicap è riconosciuto come "Centro di servizio e consulenza per le istituzioni scolastiche autonome dell’Emilia Romagna per l’anno scolastico 2014/2015 con determinazione n. 7767 del 10.06.2014 della Responsabile del Servizio Istruzione della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 262/2010 come modificata dalla DGR n. 2185/2010”.

Condividi contenuti