La disabilità in famiglia: incontri per la condivisione di riflessioni ed esperienze

04/02/2015
famiglia_disabili.jpg

Quando nella famiglia è presente un figlio, un fratello o una sorella con disabilità, diventa importante, quasi indispensabile, poterne parlare con chi si trova in situazioni simili, oltre che con esperti.
E' questo il presupposto alla base degli incontri rivolti ai familiari di persone con disabilità, organizzati dall'associazione Passo Passo in collaborazione con il Centro Documentazione Handicap - Cooperativa Accaparlante e con l'associazione Le Querce di Mamre.

Si intitola "Astropapà" il primo numero del 2015 di HP-Accaparlante, sul ruolo del padre del futuro. C'è ancora tempo per abbonarsi alla rivista!

02/02/2015
CopertinaHPmarzo2015.jpeg

Si intitola "Astropapà - Il ruolo paterno tra stereotipi del passato e identità future" il primo numero del 2015 di "HP-Accaparlante", la storica rivista del Centro Documentazione Handicap.
Nel primo numero dell'anno, in uscita a marzo, un lungo lavoro sulla paternità: se, infatti, è scontato che la madre "serva" a qualcosa, il ruolo del padre si divide tra pregiudizi e un ruolo forse meno definito, soprattutto nei primi anni di vita del figlio. Invece il padre può avere una serie di specificità ben definite a livello educativo, culturale, sociologico.

"La Quinta Parete. Lo spettatore è uno sguardo che racconta" giunge alla terza edizione!

28/01/2015
Intervallo.PNG

L'Associazione Centro Documentazione Handicap di Bologna, in collaborazione con Teatro ITC di San Lazzaro di Savena (BO) prosegue il progetto "La Quinta Parete. Lo spettatore è uno sguardo che racconta".
Il progetto, primo esperimento nel genere a Bologna e in Italia, è oggi alla sua terza edizione, frutto di un esperimento pilota, avviato nel corso della stagione teatrale 2011-12 in collaborazione con Teatro ITC di San Lazzaro di Savena e Pubblico. Il teatro di Casalecchio di Reno.

Case Zanardi: volontari cercasi per San Valentino!

22/01/2015
manicuore.jpg

Case Zanardi sta progettando una grande raccolta di beni alimentari che si terrà sabato 14 febbraio in alcuni super e ipermercati della città, per rifornire gli scaffali degli Empori Solidali di via Capo di Lucca e di via Abba.
Per garantire la riuscita dell’evento, Case Zanardi lancia un appello ai cittadini bolognesi che per un giorno potranno scegliere di dedicare un paio di ore del proprio tempo libero per dare una mano all’organizzazione della raccolta.

Ciao Franco Bomprezzi

18/12/2014 - Valeria Alpi
bomprezzi.jpg

La contea dei ruotanti: è con queste parole che Franco Bomprezzi entrò nella mia storia professionale. Mi piacque subito la parola ruotanti, mi ricordava i personaggi mitologici, come i  centauri, mezzi uomini e mezzi qualcos’altro. E d’altronde la carrozzina, per chi la usa, non è solo un ausilio, è una parte di sé, un’identità imprescindibile. Ero alla fine del mio percorso universitario e avevo deciso che, pur avendo una disabilità motoria, mai e poi mai mi sarei occupata di disabilità nella vita lavorativa.

"Dietro l'orda d'oro. Scrivere, fotografare e disegnare la disabilità in Mongolia": il nuovo numero di HP-Accaparlante

11/12/2014
mongolia.jpg

L’ultimo numero dell’anno 2014 di “HP-Accaparlante” ci porta negli spazi sconfinati della Mongolia. Un lungo racconto di viaggio, scandito giorno per giorno, per incontrare le persone disabili di questo enorme Paese, per capire come la riabilitazione su base comunitaria sia stata utile a trovare risorse e strategie per la migliore autonomia possibile, anche laddove le condizioni di vita risultano più difficili e gli ausili più poveri.

Un ponte fatto di libri: storie, libri, narrazioni per raccontare la diversità e la disabilità

16/10/2014
occhio.jpg

Un ponte fatto di libri è un percorso formativo promosso dal Centro Documentazione Handicap rivolto a educatrici e insegnanti servizi educativi e scolastici, operatori dei servizi socio-sanitari, genitori, lettori …
Il libro e la lettura, anche nella società iconica e multimediale, sono insostituibili occasioni di esperienza e crescita per tutti, adulti e bambini al di là dei differenti modi di fruizione.

Condividi contenuti