“ROTTE DI CARTA”: IL PROGRAMMA DI GIUGNO DI STORIE PER TUTTI

“Rotte di carta” è il titolo delle iniziative di giugno delle Storie di Pace per Tutt*, proposte di storytelling digitale accessibile, questo mese interamente dedicate al tema del viaggio.

Il desiderio di partire sembra infatti essere insito nel DNA dell’essere umano. Ma cosa spinge l’uomo a viaggiare?

Magari cercare qualcuno o se stessi, conoscere il mondo, rincorrere un sogno, andare incontro all’altro o semplicemente lasciare la casa, porto sicuro, avventurandosi in solitudine o in compagnia di amici, talvolta in modo volontario oppure involontario e forzato.

Viaggio e lontananza sono sinonimo di cambiamento, crescita, arricchimento.

Le novità, gli incontri, le difficoltà da affrontare, la solitudine, tutto concorre a trasformare il viaggiatore cosicché, colui che fa ritorno non è più la stessa persona e ciò vale anche e soprattutto per i più piccoli, alle prime esperienze con l’incontro con il mondo e l’altro da sé.

Questi gli appuntamenti  in programma su www.storiepertutti.it e su www.facebook.com/Storiepertutti/:

  • sabato 11 giugno, ore 11

“Cara tu che non mi conosci”, video-lettura sottotitolata, libera interpretazione dell’albo illustrato di Isabel Pin “Querida tu a quien no conozco”, per bambine e bambini dai 3 ai 10 anni.

  • sabato 18 giugno, ore 11

“Cosa c’è nella tua valigia?”, video-lettura accessibile in LIS tratta dall’albo illustrato di Chris Naylor- Ballesteros, per bambine e bambini dai 3 ai 10 anni. L’evento sarà presentato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno).

 

Per informazioni e dettagli:
www.storiepertutti.it
www.facebook.com/Storiepertutti/
storiextutti@gmail.com

 

STORIE DI PACE PER TUTT* è un progetto di piattaforma digitale che punta sul valore potente, educativo e formativo della narrazione, delle storie condivise, come spazio di incontro e dialogo.
L’obiettivo è sostenere con forza e determinazione una cultura di pace e non violenza, di valorizzazione delle diversità e di pari opportunità.
Ogni mese sulla piattaforma sono disponibili video-letture accessibili per bambine e bambini da 3 a 10 anni, cartoline digitali per favorire la partecipazione, materiali di approfondimento per genitori e professionisti appuntamenti formativi.

 

 

 

 

 

“Parole per la pace”: il programma di maggio di Storie per tutti

Le iniziative di maggio delle Storie di pace per tutti sono dedicate alla pace e alle parole con cui raccontarla a bambine e bambini in questo tempo di guerra. Un dramma di fronte a cui per gli adulti “spesso è meglio il silenzio, il cambio di canale. Ma i bambini, quando ancora possono essere tali, domandano, chiedono anche solo con gli occhi, non vogliono (e non debbono) rimanere soli di fronte ai dubbi, alle domande, ai pensieri […] Dare parola a queste emozioni, permettere che escano allo scoperto è una strada che unisce i grandi e i piccoli in una trama che è fatta, alla fine, della stessa materia dei desideri, dei sogni e della paura di tutto ciò che li minaccia” (HP-Accaparlante, “La guerra è guera ma i bambini non lo sanno”, 2003).

Questi gli appuntamenti in programma su www.storiepertutti.it e su www.facebook.com/Storiepertutti/:

  • sabato 7 maggio, ore 11
    “La guerra delle campane”, presentazione della video-lettura accessibile in simboli e LIS tratta dall’albo di Gianni Rodari illustrato da Pef, per bambine e bambini dai 3 ai 10 anni
  • lunedì 16 maggio, ore 17.30-19
    Raccontare la pace, raccontare la guerra“, formazione online per genitori, professionisti dell’educazione e curiosi con la pedagogista Chiara Colombo sulle risposte da dare alle domande e ai silenzi di bambine/i e adolescenti. Come accogliere queste loro domande, rispondere imparando a cercare le parole giuste per non ingannarli, contenere le loro paure, accompagnarli in una realtà che già appartiene alla loro vita perché accade in questo tempo.
    Partecipazione gratuita su Zoom, richiesta iscrizione a storiextutti@gmail.com
  • sabato 21 maggio, ore 11
    “Uno e sette”, presentazione della video-lettura accessibile in simboli e LIS tratta dall’albo di Gianni Rodari illustrato da Vittoria Facchini, per bambine e bambini dai 3 ai 10 anni.

Per informazioni e dettagli:
www.storiepertutti.it
www.facebook.com/Storiepertutti/
storiextutti@gmail.com

La biblioteca amichevole: il programma di aprile di Storie per tutti

E’ dedicato alle biblioteche il programma di aprile di “Storie di pace per tutti”. Come ha scritto Marco Muscogiuri nel 2017 su HP-Accaparlante, la biblioteca “deve essere ‘amichevole’, accessibile e aperta a tutti, che non intimorisca coloro che non sono abituati ad andarci ma che anzi, li attragga e li incuriosisca, e che al contempo soddisfi tutte le necessità di coloro che invece già conoscono e usano le biblioteche e che qui troveranno potenziati tutti i servizi”.
Perché, nelle parole di Alessandro Riccioni, “Una biblioteca vive solo se sa ‘andare incontro’, se sa essere, appunto la casa di tutti”.

Questi gli appuntamenti in programma su www.storiepertutti.it e su www.facebook.com/Storiepertutti/:

  • sabato 9 aprile, ore 11
    “Una Biblioteca molto Speciale”, intervista a Silvia D’Intino, responsabile della Biblioteca Speciale del Centro Benedetta d’Intino per i bambini con disabilità motoria e della comunicazione
  • sabato 23 aprile, ore 11
    “Stupido libro!”, per la Giornata mondiale del libro presentazione della video-lettura accessibile in simboli e LIS tratta dall’albo illustrato di Sergio Ruzzier, per bambini e bambine da 3 a 10 anni
  • mercoledì 27 aprile, ore 17.30-19
    “La biblioteca accessibile”, formazione online su come rendere accessibili contenitore, contenuti e modi di fruire una biblioteca con Annalisa Brunelli e Giovanna Di Pasquale del Centro Documentazione Handicap.
    Partecipazione gratuita su Zoom, richiesta iscrizione a storiextutti@gmail.com.

Per informazioni e dettagli:
www.storiepertutti.it
www.facebook.com/Storiepertutti/
storiextutti@gmail.com

Il mondo tra le dita: il programma di marzo di Storie per tutti è dedicato ai libri tattili illustrati

E’ dedicato ai libri tattili illustrati, in quanto mediatori per sviluppare la fantasia e nutrire l’immaginazione, il programma di marzo di “Storie di pace per tutti”.

Marzo è anche un mese che vede diversi appuntamenti, innanzitutto l’8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna cui Storie per tutti vuole dare il suo contributo per raggiungere l’uguaglianza di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze. Inoltre, dopo due anni, torna in presenza a Bologna la Fiera del libro per bambini e ragazzi e, per finire, il mese si concluderà con l’avvio della 15° edizione del concorso internazionale di Libri Tattili Illustrati “Typlo&Tactus”.

Questi gli appuntamenti in programma su www.storiepertutti.it e su www.facebook.com/Storiepertutti/:

  • sabato 5 marzo, ore 11:
    “I libri tattili illustrati, mediatori straordinari”, intervista a Pietro Vecchiarelli, responsabile del settore libri tattili della Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus.
  • martedì 8 marzo, ore 11:
    “La ballerina cosmica”, video-lettura accessibile in simboli e LIS tratta dall’albo illustrato di Linda Ferri.
    Per bambine e bambini da 3 a 10 anni
  • sabato 19 marzo, ore 11:
    “L’avventura del viaggiare… con le dita”, intervista a Elisa Lodolo, artista, autrice e illustratrice di libri, ha illustrato diversi libri tattili tra i quali Soffio di vento.
  • lunedì 28 marzo, ore 17.30-19.00:
    “Letture sensazionali: alla scoperta del libro tattile illustrato”, formazione online per genitori, professionisti dell’educazione e curiosi con Paola Terranova.
    Si parlerà del libro tattile illustrato come strumento di integrazione tra il bambino non vedente e i coetanei vedenti, e delle diverse tecniche per creare libri e illustrazioni tattili.
    Partecipazione gratuita su Zoom, richiesta iscrizione a storiextutti@gmail.com

La letteratura per l’infanzia in digitale: il programma di febbraio di Storie per tutti

Le declinazioni in digitale della letteratura per l’infanzia costituiscono una forma di narrazione emergente, oggi parte integrante del mondo dei più piccoli, e sono al centro delle attività di “Storie di pace per tuttidi febbraio 2022. Letteratura tradizionale e digitale sono chiamate a convivere valorizzando i rispettivi lati positivi per qualunque lettrice e lettore e soprattutto per chi ha bisogni speciali nell’accesso alla lettura.

Questi gli appuntamenti in programma su www.storiepertutti.it e su www.facebook.com/Storiepertutti/:

  • sabato 12 febbraio, ore 11.00:
    “È un libro”, presentazione della video-lettura accessibile in simboli e Lis tratta dall’albo illustrato di Lane Smith, per bambini da 3 a 10 anni
  • sabato 19 febbraio, ore 11.00:
    “Libri digitali per l’inclusione”, intervista ad Anna Peiretti, responsabile del progetto “Libri per Tutti” promosso dalla Fondazione Paideia
  • mercoledì 23 febbraio, ore 17.30-19.00:
    “Scoprire insieme i linguaggi del digitale per bambini”, formazione online per genitori, professionisti dell’educazione e curiosi con Giulia Natale.
    Partecipazione gratuita su Zoom, richiesta iscrizione a storiextutti@gmail.com

“Gli audiolibri: quando le orecchie leggono”: il programma di gennaio di Storie per tutti

È dedicato agli audiolibri il programma di gennaio di Storie di pace per tutti, il progetto di letture ad alta voce accessibili a chi non riesce ad accedere al libro nel modo tradizionale.
Nel suo Come un romanzo, Daniel Pennac annovera tra i dieci diritti imprescrittibili del lettore il diritto di leggere qualsiasi cosa. Per i lettori non vedenti e ipovedenti, però, l’offerta editoriale non è sempre accessibile. Gli audiolibri, invece, pur non nascendo con una specifica attenzione alla disabilità, rappresentano per loro e per chiunque, una nuova opportunità di lettura.

Ecco gli appuntamenti di questo mese che potranno essere seguiti su www.storiepertutti.it o su www.facebook.com/Storiepertutti.

Video-letture

Sabato 15 gennaio, ore 11
“Luca la luna e il latte”
Presentazione del “libro parlato” tratto dall’albo illustrato di Maurice Sendak.

Sabato 27 gennaio, ore 11
In occasione della Giornata della Memoria
“Flon Flon e Musetta”
Presentazione del “libro parlato” tratto dall’albo illustrato di Eizbieta.

Rivolte ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Intervista 

Sabato 22 gennaio, ore 11

Audiolibri “da credere alle proprie orecchie” 
Intervista a Daniele Fior, fondatore di Locomoctavia Audiolibri con cui realizza audiolibri per bambini in collaborazione con prestigiosi musicisti e illustratori.

Per informazioni: storiextutti@gmail.com

Il programma di Storie per tutti di dicembre è dedicato ai libri in simboli

Se la lettura è un diritto e un’opportunità, in termini inclusivi è necessario allestire contesti e mettere in campo mediazioni che ne permettano l’acccesso anche a chi potrebbe presentare limitazioni e/o restrizioni. Il mese di dicembre di Storie di pace per tutti è dedicato ai libri in simboli, quei libri costruiti con il linguaggio della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) che rendono fruibile il piacere della lettura anche ai lettori con disabilità.

Ecco gli appuntamenti di questo mese che potranno essere seguiti su www.storiepertutti.it o su www.facebook.com/Storiepertutti.

Video-letture

Sabato 4 dicembre, ore 11
“Un trascurabile dettaglio” 
Presentazione della video-lettura accessibile, in simboli e Lis, tratta dall’albo illustrato di Anne- Gaëlle Balpe e Csil.

Sabato 11 dicembre, ore 11
“Buongiorno Babbo Natale”
Presentazione della video-lettura accessibile, in simboli e Lis, tratta dall’albo illustrato di Michaël Escoffier e Matthieu Maudet.

Rivolte ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Interviste 

Sabato 18 dicembre, ore 11

“Canto di Natale” con il Laboratorio Librarsi
In occasione dell’uscita del nuovo libro della collana Parimenti, Canto di Natale di Charles Dickens in simboli CAA, edito da la meridiana, intervista a Luca Cenci, coordinatore del Laboratorio Librarsi della Cooperativa Accaparlante e a Tatiana Vitali e Tiziana Ronchetti, due delle protagoniste del laboratorio.

Appuntamenti formativi

Mercoledì 15 dicembre, ore 17.30 – 19.00
“Libri in simboli accessibili: cosa sono e come si leggono?”
Formazione online con Maria Caterina Minardi, linguista clinico, diplomata presso la scuola di Comunicazione Aumentativa Alternativa del Centro Benedetta D’Intino (Milano).

Il corso è rivolto a genitori, professionisti dell’educazione, bibliotecari e a tutti gli interessati.
Il corso è gratuito e si terrà sulla piattaforma Zoom.
Per informazioni e iscrizioni: storiextutti@gmail.com

Il programma di Storie per tutti di novembre è dedicato ai silent book

Può un libro raccontare una storia con delle pagine senza parole?
Proprio ai silent book è dedicato il mese di novembre di Storie di pace per tutti. I silent book sono libri senza parole, nei quali la sequenza delle immagini, siano esse illustrazioni o fotografie, fanno vivere una storia nuova ad ogni lettura, a seconda dell’interpretazione di ogni lettore, impregnata dalla propria sensibilità e creatività.

Ecco gli appuntamenti di questo mese che potranno essere seguiti su www.storiepertutti.it o su www.facebook.com/Storiepertutti.

Video-letture

Sabato 6 novembre, ore 11
“Concerto per alberi”
Presentazione della video-lettura accessibile tratta dall’albo illustrato senza parole di Laëtitia Devernay.

Sabato 20 novembre, ore 11
“Il giardino dei sogni”
Presentazione della video-lettura accessibile tratta dall’albo illustrato senza parole di Maike Neuendorff.

Rivolte ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Interviste 

Sabato 13 novembre, ore 11

“Lo zainetto di Matilde”
Intervista a Fabio Sardo, illustratore italiano vincitore del  premio Gianni de Conno, 2021 – Silent Book Contest con il silent book Lo zainetto di Matilde.

Sabato 27 novembre, ore 11
“Nelle matite… il mondo”
Intervista a Irene Penazzi, illustratrice italiana autrice dell’albo illustrato Nel mio giardino il mondo, selezionato nella Ibby Honour List 2020.

Appuntamenti formativi

Mercoledì 24 novembre, ore 17.30 – 19.00

“Nessuna parola, tanti lettori”
Formazione online con Elena Corniglia.

Affascinanti, multiformi, stimolanti e ricchi, i libri senza parole rappresentano una risorsa preziosa per sostenere la pratica e il piacere della lettura di tanti bambini e ragazzi con disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento che incontrano nel testo scritto un ostacolo, piccolo o grande. Attraverso un percorso tra silent book di diverso tipo, provenienza e complessità, proveremo a mettere a fuoco le potenzialità nascoste di questo tipo di libro e le sue reali caratteristiche di accessibilità.

Il corso è rivolto a genitori e professionisti dell’educazione.
Il corso è gratuito e si terrà sulla piattaforma Zoom.
Per informazioni e iscrizioni: storiextutti@gmail.com

Il programma di ottobre di Storie per tutti è dedicato ai libri ad alta leggibilità

Anche per il mese di ottobre le Storie di Pace per tutti, il progetto di letture ad alta voce accessibili a tutti i bambini con disabilità e a chi ha difficoltà ad accedere a un testo nella maniera tradizionale, ha in serbo un ricco programma di appuntamenti.

Il mese è dedicato a una specifica tipologia di libri accessibili, i libri ad alta leggibilità: si tratta di libri con particolari accorgimenti sintattici e tipografici che facilitano la lettura.

Si comincia sabato 9 ottobre, alle ore 11, con una video-lettura accessibile dal titolo “Rolando Lelefante legge” tratta dall’omonimo albo illustrato di Louise Mézel. La lettura sarà accompagnata dalla traduzione in simboli e dalla LIS.

“Su questa scia di parole io saprò indicarti la strada” è invece il titolo dell’evento che si terrà sabato 23 ottobre, alle ore 11. I protagonisti di Storie per tutti intervisteranno diverse case editrici che hanno scelto di pubblicare collane di libri adottando i criteri dell’alta leggibilità.

Infine segnaliamo l’evento formativo online in programma per mercoledì 27 ottobre (ore 17.30-19) dal titolo “Adattare le favole con la scrittura easy to read”.
Le favole possono non essere comprese da quei giovani lettori con difficoltà di lettura dovuta a varie ragioni (dislessia, ritardo cognitivo, scarsa conoscenza della lingua italiana…) e risultano poco accessibili, senza trasmettere il piacere della lettura.
Tramite alcuni accorgimenti di riscrittura del testo è possibile ridare questo piacere a tutti. Come si fa? Nicola Rabbi, giornalista e autore del libro Scrivere facile non è difficile (Edizioni la meridiana, 2020) spiegherà come lavorare sulla struttura del testo, sulle frasi e sulle parole.
Il laboratorio è dedicato a insegnanti, genitori, bibliotecari, operatori culturali ed educatori.
Il corso è gratuito e si terrà sulla piattaforma Zoom.
Per informazioni e iscrizioni: storiextutti@gmail.com

Per seguire Storie per tutti e gli appuntamenti:
www.storiepertutti.it
www.facebook.com/Storiepertutti

Gli appuntamenti di settembre di Storie di Pace per tutt*

Tornano le attività e gli appuntamenti di Storie di Pace per tutt*, come sempre al servizio della letteratura e dell’inclusione. Per il mese di settembre sono previsti due importanti eventi: il VI concorso nazionale di editoria tattile illustrata Tocca a te e la prima fiera del libro accessibile Lettori alla pari. Storie di Pace per tutt* organizza due appuntamenti per seguirli da vicino e la presentazione di una video-lettura. Per partecipare basta collegarsi a uno dei social di Storie di Pace per tutt*.

Il primo appuntamento si svolgerà sabato 11 settembre alle 11: si potrà seguire in diretta, dai social di Storie di Pace per tutt* la premiazione del concorso Tocca a te, organizzato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus, in collaborazione con la Fondazione Robert Hollman.

Giovedì 16 settembre alle 11, in occasione della fiera Lettori alla pari, Storie di Pace per tutt* intervisterà Elvira Zaccagnino, direttrice di Edizioni La Meridiana (casa editrice promotrice della fiera).

Infine, sabato 18 settembre alle 11 ci sarà la presentazione della video-lettura accessibile tratta dall’albo illustrato di Jerôme Ruillier Por quatro esquinitas de nada Per quattro angoli di niente). La presentazione, in simboli e in LIS, è rivolta ai bambini dai 3 ai 10 anni.

www.storiepertutti.it
www.facebook.com/Storiepertutti