Per una lettura accessibile. Al via i corsi base e avanzato di Lettori alla Pari

Ci sono ancora posti disponibili per partecipare ai corsi di approfondimento online di Lettori alla Pari, promossi da Edizioni la meridiana, dal 13 febbraio al 10 maggio 2023.

Tra i formatori anche la Coop. Accaparlante di Bologna e Area Onlus di Torino, insieme a numerosi professionisti del settore socioeducativo, del mondo dell’architettura e dell’arte.

-Il primo corso base, “L’accessibilità ai libri e alla lettura”, comincerà lunedì 13 febbraio e si articolerà in 6 incontri di 2 ore ciascuno, tutti i lunedì fino al 20 marzo. Termine per le iscrizioni: domenica 12 febbraio.

Il percorso formativo ha l’obiettivo di fornire a bibliotecari, educatori, insegnanti, insegnanti di sostegno, pediatri e logopedisti competenze di base sui libri accessibili e sugli strumenti che accrescono l’accessibilità alla lettura e alla cultura. I singoli moduli accompagneranno i corsisti nella conoscenza delle tipologie diverse di libri accessibili, secondo i modelli oggi utilizzati (libri tattili e in Braille, audiolibri, libri in simboli di Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA), silent books, ad alta leggibilità), esplorando caratteristiche e modalità di impiego di ciascun formato. La formazione attraverserà anche il panorama dell’editoria, dove nascono i libri accessibili, e dei luoghi di incontro con i libri (biblioteche pubbliche e scolastiche) per favorire l’apertura di queste realtà al mondo dell’inclusione e dell’accessibilità.

-Il secondo corso avanzato, “Gli strumenti della lettura accessibile”, comincerà mercoledì 5 aprile e si articolerà in 6 incontri di 2 ore ciascuno, tutti i mercoledì fino al 10 maggio. Termine per le iscrizioni: martedì 4 aprile.

Il percorso formativo approfondisce i temi dell’accessibilità alla lettura e alla cultura, attraverso singoli moduli che forniscono indicazioni teorico-pratiche sulle tipologie di facilitazione della lettura e dei libri accessibili. Ogni modulo affronta uno strumento della lettura accessibile (la scrittura facilitata, i libri in simboli, i silent books, gli audiolibri e gli ebook, i libri tattili) esplicitandone le caratteristiche e le possibilità d’uso nelle diverse realtà: a scuola, in biblioteca, nei progetti di lettura, in comunità educative, in famiglia, ecc.
Obiettivo finale è quello di fornire a bibliotecari, operatori culturali, educatori, docenti e docenti di sostegno, logopedisti, pediatri le conoscenze e gli strumenti per costruire contesti di lettura aperti a tutti, dove a ciascuno possa essere data la possibilità di godere del piacere della lettura, indipendentemente dalle proprie abilità o disabilità.

I corsi sono a pagamento, al costo di 120,00 euro ciascuno. Coloro che si iscriveranno a entrambi i corsi avranno diritto a uno sconto di 40,00 euro sul totale complessivo.

Per ulteriori informazioni sulle iscrizioni, i contenuti delle formazioni e i formatori:

L’accessibilità ai libri e alla lettura | Corso base di Lettori alla Pari | dal 13 febbraio 2023

Gli strumenti della lettura accessibile | Corso avanzato di Lettori alla Pari | dal 5 aprile 2023

 

 

 

 

Leggere è un piacere, che sia accessibile un diritto

Si svolgerà sabato 22 ottobre dalle 9 alle 18 al MAT Laboratorio Urbano in via Macello 1 a Terlizzi (BA) il convegno “Leggere è un piacere, che sia accessibile un diritto”.

L’evento è rivolto a insegnanti, educatori, logopedisti, bibliotecari, studenti universitari, genitori, operatori del sociale e fa parte del progetto LETTORI ALLA PARI realizzato dalla casa editrice edizioni la meridiana per promuovere il diritto di tutti e tutte alla lettura.

Ricordiamo anche che dal 21 ottobre al 12 novembre 2022, ritorna a Terlizzi “Vietato non sfogliare”, la mostra di libri accessibili o attenti al tema della disabilità.

Programma 

MATTINA (9:00-13:00) 

Introduzione

Elvira Zaccagnino, direttrice edizioni la meridiana;
Giovanna Di Pasquale, presidente Cooperativa Accaparlante Bologna;
Annamaria Ricciotti, presidente Cooperativa Sociale Zorba 

“La prospettiva inclusiva ha forse bisogno di una piccola rivoluzione”
omaggio ad Andrea Canevaro, a cura della Cooperativa Sociale Accaparlante 

Portare l’accessibilità oltre gli ostacoli 

Vedere la persona: uno sguardo antropologico sulla disabilità
Carlo Lepri,
psicologo, docente al Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova

La disabilità nella prospettiva della convenzione ONU: ricadute per la promozione dell’inclusività nei contesti educativi.
Alessandra Notarnicola, psicologa-psicoterapeuta, psicopatologa dell’apprendimento, Università degli Studi di Bari 

Modelli, funzioni e servizi di una biblioteca accessibile
Paul Gabriele Weston, docente di  Biblioteca digitale, Scuola Vaticana di Biblioteconomia 


Esperienze di accessibilità
 

Laboratorio sperimentale di grammatica in CAA
Ragazzi e le ragazze della Classe 3F scuola di secondaria di 1° grado dell’ I. C. don Bosco-Manzoni, Andria 

Un passo dopo l’altro verso l’accessibilità del Sistema Bibliotecario di Milano (SBM)
Laura Ricchina, direttrice Biblioteca Chiesa Rossa e referente per l’accessibilità del SBM, e Gabriella Marinaccio, membro di direzione SBM, responsabile area bambini e ragazzi SBM

ArtistiCAA: Banksy e Van Gogh per cominciare
Teresa Righetti, studentessa in Storia e critica dell’arte, Università degli studi di Milano Statale


POMERIGGIO (15:00-18:00) 

Portare l’accessibilità oltre gli ostacoli 

Legge delega sulla disabilità – a che punto siamo?
Gabriele Gamberi, Fondazione Asphi Onlus – Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità 

Didattica inclusiva, dal libro di testo alle tecnologie assistive: facilitatori e soluzioni per tutti
Andrea Mangiatordi, Andrea Mangiatordi, Università degli Studi di Milano-Bicocca, sviluppatore del software Open Source “Farfalla Project” 

Esperienze di accessibilità 

Portare l’accessibilità oltre l’immaginato
Francesco Aprile e Giorgia Rollo, Associazione Io POSSO  

Dante e Schopenhauer semplice semplice
Agnes Picot, Agnes Picot, docente di sostegno Scuola secondaria di II grado, referente Inclusione, autrice del sito Sostegno-superiori 

#Nientedispeciale: non è semplice ma è possibile
Antonio Giuseppe Malafarinapoeta ad autore 

Storie per l’inclusione in formato audio, video LIS e CAA
Elena Rocco, segretaria generale della Fondazione Radio Magica onlus e docente Università Ca’ Foscari Venezia 

App CulturAgile
Camilla Marchioni, responsabile progetto CulturAgile presso SDA Bocconi e Fondazione Allianz “Umana Mente” 

Storiextutti, il racconto di un’esperienza. Presentazione sito storieaccessibili.it
Belen Sotelo, Cooperativa Sociale Accaparlante (intervento online) 

 

Iscrizioni
La partecipazione al convegno è gratuita, previa prenotazione.
Per la prenotazione, visita il sito: https://bit.ly/prenotazioneconvegno_lap