EDUCARE ALLA MEMORIA, EDUCARE ALLA PACE

Mercoledì 21 settembre inizia ”Attualità della memoria”, la sesta edizione del Festival delle Biblioteche Specializzate di Bologna, in città fino a giovedì 24 novembre. 

L’iniziativa è a cura della rete “Specialmente in Biblioteca a cui anche il CDH aderisce. 

In programma mostre, proiezioni, percorsi itineranti e incontri che spazieranno tra diversi momenti e periodi della storia locale e nazionale, attingendo dal patrimonio bibliotecario di Istituti come Parri, Minguzzi, ma anche del Cassero, della Fondazione Gramsci, della Biblioteca Renzo Renzi e del Centro Studi Amilcar Cabral, per citarne alcuni. 

A fare da filo conduttore alle proposte la consapevolezza, purtroppo confermata dalla storia recente, del ruolo fondamentale che la cultura della memoria ha nella risoluzione non violenta dei conflitti. 

Il Centro Documentazione Handicap parteciperà al seminario “Un arcobaleno senza tempesta: educare alla pace, educare alla memoria”, giovedì 24 novembre alle ore 14:30 al Dipartimento di Scienze dell’Educazione, a una riflessione condivisa sul tema, rivolta alle studentesse e agli studenti, insieme a Roberto Mancini (Università di Macerata), Franco Lorenzoni (maestro della scuola primaria e fondatore Casa Laboratorio di Cenci-Amelia), Don Luigi Ciotti (Gruppo Abele-Torino). 

Presenteremo Anna Frank-per una memoria accessibile e condivisa”, riscrittura in simboli dei brani più significativi del diario (pubblicato in versione Inbook da Edizioni la meridiana) e del percorso che ha coinvolto un gruppo di ragazzi/e della Scuola Secondaria di primo grado Saffi con i loro insegnanti. 

 

In collaborazione con: Biblioteca “Mario Gattullo”, Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Biblioteca FTER, Biblioteca CDH.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.