Testimonianze-Esperienze

I rientri: dal posto di lavoro in azienda ai laboratori protetti

01/01/2004 - Mario De Pasquale

A nasce nel 1957. Dal 1973 al 1981 frequenta il CAP, Centro di Addestramento Professionale, presso l'Opera dell'Immacolata.
A ventiquattro anni arriva la possibilità dell'inserimento nel

La storia di Luca

01/01/2004 - Mario De Pasquale

Luca è affetto da tetraparesi spastica. Luca Pieri ha 50 anni. Nel 1983 si laureato in Scienze Politiche con il punteggio di 110. Luca è sposato con Carla, conosciuta 16 anni fa a Rimini ad un convegno

"Cartoline per tutti"

01/01/2004 - Daniela Bas

Come è nata l’idea di occuparti di turismo?

Ho sempre amato l’idea del movimento e della libertà e apertura mentale che il viaggiare offre. Decisi

In viaggio per far scorrere la vita

01/01/2004 - Donatella De Mori

Vorrei portare la mia esperienza di educatore all’interno del servizio socio-educativo di una residenza assistenziale per anziani non autosufficienti, e per presentarvi una delle  attività che

Viaggiare ti rivolta come un calzino

01/01/2004 - Ezio Bettinelli

Intervista ad Antonietta Laterza

Trattati da Vip!

01/01/2004 - Ezio Bettinelli

Intervista a Cristina Baggia

Viaggiare: come costruire la propria libertà

01/01/2004 - Ezio Bettinelli

Per una persona disabile nelle condizioni fisiche di estrema gravità come le mie, soprattutto per quanto riguarda la comunicazione verbale, viaggiare ha rappresentato una tappa fondamentale; una

Incontro diretto con la diversità

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Gli operatori del Calamaio sono arrivati nella nostra classe in un pomeriggio di marzo, attesi dai bambini con grande curiosità ed entusiasmo. La presenza di personale diverso dalle

Aspettando il Calamaio

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

La settimana trascorsa tra il primo e il secondo incontro con gli animatori del Progetto Calamaio è stata molto utile per riprendere, commentare e approfondire l’esperienza vissuta in quell’intenso

La scommessa: siamo uguali o diversi?

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Dopo aver quindi stabilito che Re 33 ha superato la prova e non verrà privato di trenta dei trentatré bottoni d’oro che chiudono il suo mantello, Stefania chiede ai bambini:

Condividi contenuti