Testimonianze-Esperienze

Oltre il buio, verso la luce , Il messaggero di Sant'Antonio, Aprile 2013

11/04/2013 - Claudio Imprudente
pietra.jpg

Alcune volte è difficile rappresentare un sentimento o un momento importante con un’immagine. Ad esempio, se penso alla bontà mi viene in mente una colomba bianca, se penso all’amore immagino un cuore rosso che palpita, quando penso alla solitudine vedo un anziano, seduto da solo nell’angolo di un bar. Potrei continuare all’infinito. A ogni concetto corrisponde un’immagine. In questo periodo pasquale il pensiero è andato spesso a Gesù, alla sua passione e, di conseguenza, alla sua risurrezione. Da qui ho maturato il mio sguardo.

Il migliore amico dei disabili, Superabile, Marzo 2013

27/03/2013 - Claudio Imprudente
tobi.jpg

Stamattina leggevo un comunicato stampa dell'A.I.A.S. Bologna, e mi rallegravo per le avventure di Tobi. Tobi non è il nome di un pastore tedesco, non è nemmeno un personaggio di un cartone animato nipponico. Tobi è l'acronimo di "Tools for brain-computer interactions", un progetto nato nel novembre del 2008 grazie alla Scuola Politecnica Federale di Losanna che si propone di migliorare la qualità della vita e l'autonomia delle persone con disabilità, anche gravi.

Il peso specifico della cultura, Superabile, Marzo 2013

21/03/2013 - Claudio Imprudente
libri sulla schiena-150x124.jpg

Sono sempre felice quando vengo a sapere che, nonostante le difficoltà economiche attuali, c'è ancora chi si impegna a far cultura. Il 22 marzo, con mio grande piacere, sono stato invitato a Sagliano Micca (Biella) per partecipare con un mio contributo all'inaugurazione di una biblioteca specializzata sulla disabilità e sul terzo settore in generale.

Heidi e Klara, un mondo di storie, Il messaggero di Sant'Antonio, Marzo 2013

14/03/2013 - Claudio Imprudente
heidi.jpg

Ve la ricordate la piccola Heidi? Sì, proprio lei, la celebre bambina orfana allevata dal nonno tra le montagne svizzere, protagonista del cartone animato degli anni Settanta che ha tormentato la mia adolescenza insieme con l’omonimo romanzo di Johanna Spyri. Qualche mese fa, mentre mi trovavo a Belluno, circondato dalle Dolomiti, mi è tornata in mente proprio lei. Partecipando infatti a un incontro con gli studenti delle scuole cittadine per parlare di relazione e cultura dell’integrazione, ho pensato che Heidi è esempio lampante in tale ambito.

Pronto? C'è un dottore? Superabile, Marzo 2013

14/03/2013 - Claudio Imprudente
malato a letto-150x124.jpg

Lo scorso 7 marzo nella nostra bella capitale il famoso Ospedale Gemelli ha promosso insieme alla Cooperativa Spes contra Spem, un'iniziativa davvero interessante. Sto parlando della Carta dei Diritti delle Persone con Disabilità in Ospedale, su cui, lo avrete letto e sentito, si è già speso un vivace dibattito. Io purtroppo non ho potuto presenziare all'incontro di lancio ma ho detto la mia in una lettera in risposta a uno degli organizzatori, Nicola Panocchia, che mi aveva gentilmente invitato a partecipare. Ve la ripropongo qui:

Stelle in polvere, Superabile, Marzo 2013

06/03/2013 - Claudio Imprudente
Responsabilità1 Pistorius.jpeg

"Il fatto è che troppo spesso abbiamo dimenticato che erano solo le sue gambe ad essere fatte di titanio, il suo corpo, il suo cuore, la sua anima, non erano fatti di metallo indistruttibile. Tutti abbiamo sempre dimenticato che lui è un ragazzo normale, e purtroppo anche una vicenda così tragica entra nell'ambito della "normalità". Quanti casi purtroppo simili a questo si sentono ogni giorno... Le persone diversamente abili non sono per forza migliori dei normodotati, ed è giusto così."

La cultura è fatta a scale, Superabile, febbraio 2013

27/02/2013 - Claudio Imprudente
quadroM.jpg

I detti e il folklore popolare spesso ci azzeccano. Spesso ma non sempre. In questo periodo alcune tra le nostre più antiche massime sono state smentite, una per tutte "Morto un Papa se ne fa un altro". Sbagliato, Benedetto XVI è ancora tra noi, nell'attesa di una nuova fumata bianca... Si potrebbe dire la stessa cosa per l'altrettanto famoso detto "La vita è fatta di scale, c'è chi le scende e chi le sale".

La profezia del Signor G. , Superabile, Febbraio 2013

20/02/2013 - Claudio Imprudente
giorgio-gaber1.jpg

Purtroppo o per fortuna ci risiamo. Il 24 e 25 febbraio siamo chiamati ad esprimere il nostro parere, a contribuire alla nostra democrazia. Decidere chi ci governerà per i prossimi cinque anni (o forse, come la storia recente ci insegna, per qualcosa di meno...). A regnare sovrano più che il popolo oggi è la confusione, e, com'è tipico del made in Italy, ci ritroveremo la scheda elettorale colma di simboli e nomi. Io non sono qui a dare consigli o indicazioni, anzi, ammetto di essere il primo a trovarmi disorientato.

La carrozzina sulla vetta, Superabile, Febbraio 2013

18/02/2013 - Claudio Imprudente
san luca venturelli.jpg

Mi sono sempre chiesto quanto fosse alto il celebre colle bolognese che ospita il santuario di San Luca, con il suo porticato uno degli storici simboli della città, una salita così ripida tanto da far invidia al passo del Pordoi… A darmi i numeri ci ha pensato Carlo Venturelli, programmatore informatico con tetraparesi spastica, che, non per pellegrinaggio ma per sfida, ha affrontato i tornanti del colle fino a toccarne la cima.

Un naso rosso per uscire dalle fogne, Superabile, Febbraio 2013

13/02/2013 - Claudio Imprudente
Incontro con Daniel Romilaok.jpg

Questa è la storia di una tartaruga ninja in carne ossa, cominciata in Romania nei primi anni Novanta, quando dopo la caduta del noto dittatore Nicolae Ceaușescu i bambini e i ragazzi rinchiusi negli orfanotrofi si sono riversati nelle strade, cercando riparo nelle fogne e nei sotterranei di Bucarest, dedicandosi a piccoli furti e costretti a prostituirsi per sopravvivere.

Condividi contenuti