Sport

Infilateli presto nello sport!

01/01/2001 - Antonietta Porrà

D: Innanzitutto il fatto…

R: Mauro già da dieci anni faceva pattinaggio artistico tra i normodotati (adesso ha diciannove anni) e ne aveva diciassette e mezzo quando l'allenatore

Progetto Calamaio e sport

01/01/2001 - Roberto Ghezzo

Il Progetto Calamaio è un'equipe di animatori diversabili e normodotati che opera nelle scuole di tutta Italia dal 1986. Grazie soprattutto ad uno dei nostri colleghi, Alberto Fazzioli, abbiamo

Bolas de boccia

01/01/2001 - Carla Ferrero

Boccia!
Palla?
Não, Boccia!
Pallone?
Não, Boccia!
Bocce!
È più o meno il dialogo avvenuto qualche anno fa quando, in uno scambio di esperienze

Laboratorio ludico-sportivo Alberto Fazzioli

01/01/2001

L'associazione Centro Documentazione Handicap di Bologna ha creato nel 2000 un laboratorio ludico-sportivo, intitolato alla memoria dell'amico e collega Alberto Fazzioli. Già presidente della

Sullo sfondo il cavallo

01/01/2001 - Giovanni Preiti

In realtà il cavallo è il vero protagonista di questa storia; ed è proprio dove abitano i cavalli che questa mattina mi sono recato, ed esattamente al club "Parco dei cavalli

Io e Smile

01/01/2001 - Guido Boero

Genuri Turri Tuili Collinas Villanovaforru Ballao Villasalto S.Nicolò Gerrei Armungia Bacu Abis Villaputzu S.Anna Arresi: quanti km di pensieri "vittimistici e lamentosi" condivisi

Contro l'abbandono e la dispersione scolastica

01/01/2001 - Mariolina Addari

Tra i soggetti scolastici che, forse più di altri, abbandonano la scuola, spesso anche quella dell'obbligo, i portatori di handicap (non vedenti, cerebrolesi e paraplegici o con quozienti

Sportivamente

01/01/2003 - Roberto Ghezzo

Il Centro Documentazione Handicap di Bologna in collaborazione con la Fondazione Exodus di don Mazzi ha organizzato una manifestazione dedicata alla cultura sportiva e integrazione sociale:

Olimpiadi di tutti i giorni

01/01/2004 - Giovanni Preiti

Con questo numero di “HP-Accaparlante” nasce una nuova rubrica su sport e disabilità, dal titolo provocatorio “Sport agevoli”. Perché ho scelto questo titolo? Sapete, oggi

Educare attraverso lo sport

01/01/2004 - Giovanni Preiti

L’importanza di educare il corpo al movimento è stata storicamente una necessità che si è sviluppata fin dall’inizio all’interno delle nostre strutture scolastiche. Già dalla nascita della

Condividi contenuti