Scuola ed educazione

La canzone-gioco

01/01/2005 - Roberto Ghezzo

L’utilizzo della canzone nel Progetto Calamaio (l’attività di animazione ed educazione alla diversità e all’handicap che ci porta nelle scuole) è fondamentale perché ci permette di giocare

Libertà significa anche possibilità per tutti di vivere il tempo libero

01/01/2006 - Tristano Redeghieri

La libertà è uno dei beni fondamentali di ogni uomo.
Ma la possibilità di esprimersi, di determinare autonomamente le proprie scelte, di agire senza costrizioni non è poi così scontata.

Storie di Calamai e di altre creature straordinarie: un convegno a novembre

01/01/2006

Due giornate per riflettere
L’Associazione Centro Documentazione Handicap e la Cooperativa Accaparlante festeggeranno il ventesimo compleanno del Progetto Calamaio con un

"RITMìA", dall'ascolto del corpo al fare musica

01/01/2006

RITMìA è una nuova pratica di propedeutica musicale basata sull’espressione corporea che si propone di avvicinare i bambini alla musica in modo spontaneo e creativo, attraverso

Storie di Calamai e di altre Creature Straordinarie

01/01/2006 - Roberto Ghezzo

Il convegno Storie di Calamai e di altre Creature Straordinarie, che si terrà quest’anno il 24 e il 25 novembre a Bologna, è un appuntamento “di studio e gioco” per festeggiare il

La foresta furbastra: un cd rom educativo

01/01/2006

Studi e ricerche pedagogiche hanno dimostrato come, nei secoli, la fiaba sia diventata genere letterario universale e patrimonio comune dell’umanità. Volta a cogliere le differenze di coloro che stanno ai margini, metafora iniziatica per “non iniziati”, essa avvicina i propri fruitori a tematiche quotidiane e comuni.

Condividi contenuti