Scuola ed educazione

La famiglia: una potenzialità che cerca ascolto

01/01/2003 - Margherita Magagnoli

Siamo una comunità di famiglie, ci siamo date il nome di comunità Maranà-tha. Al momento siamo 6 nuclei composti da coppie fra i 30 e i 46 anni con figli naturali e in affido da 0 a 18 anni, e un

Ci diamo del tu

01/01/2003 - Associazione Papa Giovanni XXIII

Quando desideriamo affrontare un argomento corriamo il rischio di ragionare e scrivere quasi come ci conoscessimo per sentito dire, origliando da dietro una porta. Per noi che viviamo la nostra vita

Famiglie e carenze dei servizi

01/01/2003 - Donatella Nanni e Guido Giatti

A noi genitori raramente è data l’opportunità di esprimere i nostri bisogni in forma così diretta, come scrivere un articolo su di un giornale.
Non desidero raccontare la lacrimevole

Genitori rompiscatole

01/01/2003 - Emanuela Borrelli e Roberto Maria Bacci

Scuola pubblica? Scuola privata? Scuola speciale? Quando hai un figlio in situazione di handicap, uno degli interrogativi che ti poni quando devi iscriverlo a scuola è quale scelta

Eugenio, il bambino "difficile"

01/01/2003 - Claudia Cervellati

Quando Eugenio iniziò la scuola elementare, segnalato dalle insegnanti della scuola materna come bambino difficile, quale anche a me sembrò fin dai primi tempi, mi trovai a riflettere su come entrare

Progetti integrati tra famiglia e servizi: alcune esperienze

01/01/2003 - Emiliano Fabris

La comparsa all’interno di una famiglia del deficit o della malattia cronica ha spesso effetti destabilizzanti a più livelli, in quanto comporta una riorganizzazione dei rapporti e degli spazi (sia

Scuole e nuove tecnologie: L'Ausilioteca di Bologna

01/01/2003 - Nicola Rabbi

L’ausilio è uno strumento importante per l’integrazione scolastica di uno studente disabile?

Editoriale

01/01/2003 - Giovanna Di Pasquale e Marina Maselli

Che cosa significa apprendere e come si apprende? Sono queste le domande alle quali la sezione monografica di questo numero cerca di dare una risposta. Un apprendere che riguarda tutti, lo studente

Dall'imbuto di Norimberga alla costruzione condivisa dell'apprendimento

01/01/2003

Due convinzioni radicate

Il senso etimologico del termine educazione (ex-duco) riconduce al significato di guidare, condurre verso uno scopo. Questa forte

TirocinIO, un cd rom per rielaborare l'esperienza

01/01/2003

“Intraprendere un percorso formativo significa far incontrare le proprie aspettative con la realtà scolastica e formativa che si va a frequentare. Significa, ancora, mettere in gioco

Condividi contenuti