Professioni socio-educative

Come sarti dell'educazione

29/04/2010 - Sandra Negri

Ormai da qualche anno la Coop. Accaparlante collabora con il servizio di Informahandicap di San Giovanni Valdarno – Arezzo. Questa collaborazione si è concretizzata attraverso alcuni percorsi di animazione del Progetto Calamaio presso le scuole primarie di Levane, Bucine e San Giovanni Valdarno, alcuni percorsi formativi rivolti a insegnanti delle scuole primarie e secondarie inferiori del territorio.

Integrazione come... incontro di formazione per genitori e anima-educatori

20/03/2010 - Claudio Imprudente, Roberto Parmeggiani, Sandra Negri

Dopo la divertente animazione rivolta ai bambini e ai ragazzi, realizzata dal Gruppo Calamaio la settimana scorsa, torneremo in provincia di Bergamo per realizzare due giornate di formazione rivolte agli adulti

Questione di feeling

01/01/1997 - Stefano Toschi

Le voci di chi vive un deficit: riflessioni sul rapporto fra operatore e disabile rispetto alla cura del corpo. Autonomia e dipendenza, agio e disagio problemi aperti per "stimolare riflessioni per cercare nuove soluzioni". Comprendere l'altro attraverso il corpo.

Educatori e affettività

01/01/1997 - Davide Rambaldi

In ogni professione che si occupi di relazioni (educative, assistenziali, terapeutiche, di apprendimento) l’affettività è un nodo, un problema centrale che le diverse istituzioni e i diversi

Maschio e femmina

01/01/1997 - Andrea Tinti

"Dipendere da un’altra persona comporta sempre dei problemi; e una variabile importante è se l’operatore sia un maschio o una femmina". Al disabile deve essere garantita la massima privacy, il che non sempre accade. Un’altra testimonianza di un disabile fisico".

Professioni affettive

01/01/1997 - R. De Sanctis

"Nelle lezioni del corso di formazione per assistente di base viene ripetutamente sottolineata la necessità di non essere emotivamente implicati." Intervista a Paola Burnelli, assistente di base che lavora in una casa protetta che ospita degli anziani".

Approvato il decreto sugli educatori

01/01/1997

Nella Gazzetta Ufficiale n. 61 del 14 Marzo 1997 è stato pubblicato il Decreto n.57 del 17 Gennaio 1997 con il quale il ministero della Sanità addotta il regolamento concernente la individuazione

Arrabbiarsi non basta

01/01/1997 - Andrea Canevaro

"Non mi pare un argomento forte sostenere che, siccome la laurea richiederebbe come livello di assunzione il settimo, questa impedisca comunque l'assunzione di un laureato al sesto... La parte più innovativa di questo corso di laurea è quella rappresentata dal tirocinio che non è un'appendice, ma una parte integrante".

Parola di educatore

01/01/1997 - Davide Rambaldi

Non sono d’accordo. Non ci stò.
Per quanto capisco, il nuovo
Regolamento concernente la
individuazione della figura e relativo
profilo professionale del terapista

Tra breve un nuovo regolamento

01/01/1997 - Marco Grana

In passato ci siamo trovati a commentare quello che sembrava uno dei passaggi finali della questione relativa al riconoscimento giuridico della figura dell’Educatore Professionale.

Condividi contenuti