Politiche sociali e servizi

I diritti oltre le barricate. L' Intergruppo per la Disabilità

01/01/2005 - Massimiliano Rubbi

Forse i più “schierati” tra noi possono ritenere che solo una parte politica (la propria) sappia realmente occuparsi dei problemi delle persone con disabilità, per garantire loro un dignitoso

Con un peso del 9%: la disabilità in Spagna nell'era di Zapatero

01/01/2005 - Massimiliano Rubbi

Uno degli eventi politici più importanti del 2004 è stata la vittoria, nelle elezioni nazionali spagnole del 14 marzo, del PSOE di José Luis Zapatero, subito dopo i tragici attentati di Madrid.

Una Costituzione poco robusta? La disabilità nella Costituzione Europea

01/01/2005 - Massimiliano Rubbi

Dopo la batosta subita nei referendum ravvicinati in Francia (29 maggio) e Olanda (1° giugno), sulla Costituzione Europea si è accentrata un’attenzione anche superiore a quella dedicata in occasione

La banca del Terzo Settore

01/01/2005 - Roberto Ghezzo

Poco tempo fa, alla libreria Feltrinelli International di Bologna, ho assistito a un fatto veramente interessante. Una ragazza aveva preso in mano una carta geografica del mondo, ma aveva notato

Le politiche socio-sanitarie alla luce della recessione economica

01/01/2006 - Giovanna Di Pasquale, Nicola Rabbi

Inizio con questo pensiero: quando si studia economia si studia che quando c’è una situazione di difficoltà economica lo stato inizia a finanziare i servizi pubblici andando in deficit ma continuando

Goodbye Lenin. Essere bambini disabili nella galassia ex comunista

01/01/2006 - Massimiliano Rubbi

Nel maggio 2002 le Nazioni Unite dedicarono una sessione speciale all’infanzia, da cui scaturì il documento “Un mondo adatto ai bambini” con obiettivi specifici per migliorare la condizione infantile

Condividi contenuti