organizzazioni non profit

Lo sguardo del Sud - Il diritto a essere dimenticate

19/09/2012 - di Roberto Parmeggiani e Sara Bondioli

Dà sempre una certa speranza incontrare persone che non accettano ruoli o sentimenti preconfezionati, che pensano al se stesso futuro fuori da schemi stereotipati e che, quindi, si confrontano con la realtà in modo complesso, di quella complessità che è propria della realtà.

Sara è una persona così.
La scelta che ha fatto lo dimostra e una pagina del suo diario ce la racconta.

Sul grande schermo - Una psico-geografia alternativa tra cocci, ricordi e antiche mura

10/09/2012 - di Luca Giommi

Questa intervista a Sergio Ponzio, fondatore e co-direttore artistico del Cinema Detour di Roma (www.cinedetour.it) e ideatore e curatore di iniziative culturali legate al cinema e agli audiovisivi, tra le quali quella in collaborazione con la cooperativa Cotrad che è l’oggetto principale dell’intervista, fa parte di una ricerca che chi scrive sta svolgendo per SIPeS, Società Italiana di Pedagogia Speciale. Ne pubblichiamo un estratto, in attesa dell’uscita del volume che conterrà la sezione dedicata al cinema in rapporto alla disabilità, prevista per il 2011.

Sguardo del sud - Una casa per volare

03/08/2012 - a cura di Roberto Parmeggiani
 
Bruna è un’amica del Centro Documentazione Handicap di Bologna.
Un paio di anni fa ci ha telefonato ed è venuta a conoscerci, voleva parlare con Claudio Imprudente per avere un confronto e invitarci ad andare a trovarla in Africa. Ricordo molto bene quel giorno.
Seguiva di un paio di settimane un nostro viaggio a Belgrado, dove ci eravamo recati per parlare di de-istituzionalizzazione e integrazione.

Lo sguardo del Sud - Disabili e comunità: l'inclusione come via per la pacificazione

27/09/2011 - di Nadia Luppi

La Repubblica di Liberia nasce come Stato nel XIX secolo, quando la Società di Colonizzazione Americana acquista il territorio, prima facente parte della Sierra Leone, per rimpatriarvi ventimila ex schiavi percepiti come un “problema sociale”.

Gestione e marketing del non profit

14/07/2011 - Roberto Ghezzo

“Ho fatto le tagliatelle, ma son venute tristi”, dice la massaia di Bologna, sempre pronta all’autocritica e alla ricerca sincera della perfezione quando si tratta di pasta sfoglia fatta a mano. Il tortellino è triste quando non sa di nulla, è triste la crescentina quando è troppo unta, è triste il cibo che non mantiene quello che promette.

Gestione e marketing del non profit

11/07/2011 - Roberto Ghezzo

Il concetto di risorse umane può essere frainteso se mettiamo al primo posto nella scala dei valori l’azienda e i suoi obiettivi. In una concezione di lavoro sana c’è sì il prodotto ma anche una relazione armonica con la natura e con gli altri esseri umani. Invece viviamo come rovesciati: le aziende ormai controllano il pianeta, alcune sono più potenti degli stati, e gli esseri umani sono risorse, né più né meno che risorse come alberi, ferro o petrolio.

Gestione e marketing del non profit

06/07/2011 - Roberto Ghezzo

Il concetto di consumo critico lo associamo spesso a un esercizio quasi burocratico di attenzione e selezione del prodotto: armati di lente di ingrandimento e di una calma da filatelici andiamo alla ricerca delle fregature sull’etichetta. Come è stato prodotto? È stata usata manodopera mal pagata e sfruttata? Ha inquinato l’ambiente? Il marchio appartiene a una multinazionale? Sarà biologico? Mi è utile veramente? E così via.

Gestione e marketing del non profit

06/07/2011 - Roberto Ghezzo

Ha scritto il grande pedagogista brasiliano Paulo Freire: “Nessuno libera nessuno, nessuno si libera da solo: gli uomini si liberano nella comunione”.

Incontri con la diversità

22/02/2011 - Tristano Redeghieri
trenino arturo 2.jpg

Quando si conclude un percorso calamaio, non si conclude la relazione con gli studenti che incontriamo. Rimangono le emozioni, le risate, le riflessioni... e i ricordi. Pubblichiamo volentieri ciò che alcuni studenti ci hanno scritto una volta concluso il percorso realizzato a Correggio, grazie al contributo del Trocia Beach, il torneo di beach-volley nato per ricordare Marco Ferrari e per sostenere la realtà di volontariato che lo ha assistito durante la malattia, l’Associazione correggese SIAMO CON TE (http://www.trociabeach.it).

L'occupazione delle ex scuole Mazzini e le sedi delle associazioni

04/05/2010
scuole_mazzini.jpg

In riferimento all’occupazione delle ex scuole Mazzini riteniamo importante puntualizzare alcune cose per evitare il confondersi di ragionamenti sull’emergenza abitativa e l’utilizzo a fini sociali di stabili comunali.

Condividi contenuti