Letteratura

Yekutiel o del raccontare le differenze

01/01/2000 - Annalisa Brunelli, Giovanna Di Pasquale

(...)
Prima che Yekutiel arrivasse a scuola, la maestra, intelligente, avvertì gli scolari, spiegando che Yekutiel era un bambino deforme, con un difetto alla schiena, e

Fumetti con handicap: quando la figura è in sequenza

01/01/1999 - Cesare Padovani

La Gestalt non ha fatto altro che sistematizzare alcune doti percettive che l’uomo ha avuto da sempre, o per lo meno da quando si trovava nelle caverne e ha dovuto fare i conti con altri simili, e con

Lo scafandro e la farfalla

01/01/1999 - Jean-Dominique Bauby

Eccoci quasi arrivati alla fine del cammino, e mi resta da evocare quel venerdì 8 dicembre 1995 di funesta memoria. Sin dall'inizio ho voglia di raccontare i miei ultimi momenti di terrestre perfettamente

Una lunga camminata sotto la pioggia

01/01/1999 - Rosanna Benzi

Sapete come è iniziato in Italia l'anno dell'handicappato? Con l'applicazione dell'IVA sulle carrozzine, a decorrere dal primo gennaio. La tolsero dagli arazzi, mi pare, e la misero sulle carrozzine.

L'unicità del deficit, la pluralità delle vite

01/01/1999 - Giovanna Di Pasquale

Perché proponiamo un percorso intorno a scritti di persone che ad un punto della vita hanno incontrato il deficit?

Per tentare una risposta prendiamo in prestito dallo scrittore Javier Marias una

Le facce della diversità nella letteratura infantile

01/01/2000

Esplicitiamo il punto di vista da cui vorremmo cominciare per proporre questo numero monografico dedicato al rapporto tra le forme della diversità e la letteratura per bambini e ragazzi; tra le molti

Raccontare semplicemente una storia

01/01/2000 - Nicola Rabbi

Raccontare semplicemente una storia. Intervista a Guido Quarzo,scrittore per ragazzi

Fatatrac, diversi libri diversi

01/01/2000 - Arianna Papini


Una mattina del 1979, Mario Mariotti, artista geniale purtroppo recentemente e prematuramente scomparso, si presentò nell’ufficio di Nicoletta Codignola, fondatrice della NIEP (Nuova Italia Educazione

Yekutiel o del raccontare le differenze

01/01/2000

(...)
Prima che Yekutiel arrivasse a scuola, la maestra, intelligente, avvertì gli scolari, spiegando che Yekutiel era un bambino deforme, con un difetto alla schiena, e che dovevano comportarsi bene

C'è cavallo e cavallo

01/01/2000 - Lara Dattoli

Una proposta del Progetto Calamaio per le scuole elementari e dell’infanzia.

Condividi contenuti