Letteratura

Il mistero della diversità

01/01/1998 - Andrea Tinti, e Angela De Marinis

Intervista a Giancarlo De Cataldo autore di Il padre e lo straniero, manifestolibri, Roma, 1977.

D. Da cosa nasce l’idea di inserire l’esperienza di papà di un bambino

Dalla parte dei ragazzi

01/01/1997 - Milena Bernardi 

Paolo Fallai è nato a Velletri (Roma) il 19 luglio 1959 e fino a dieci anni voleva fare il medico. Lo sbarco sulla luna, nel 1969, lo convinse ad abbandonare malati e sale operatorie in vista

Il padre e lo straniero

01/01/1998 - Giancarlo Cataldo

Seduto sul lato assolato di una panchina del cortile, Diego fumava una sigaretta dopo l'altra in attesa di riprendersi il bambino. Mancavano dieci minuti alla fine della seduta.

In prima persona

01/01/1996 - Giovanna Di Pasquale

Dagli inizi degli anni ottanta sono arrivati in modo sistematico sulla scenaeditoriale libri scritti da persone handicappate e da loro famigliari. Segnaleimportante, seppur poco conosciuto e decifrato,

E' nata Letizia

01/01/1996 - Nicola Rabbi


Maria Simona Bellini vive e lavora a Roma; nel suo libro, il primo, edito daSperling & Kupfer, narra la sua esperienza di madre di una bambina disabile.L'autrice ha vissuto un'odissea tra ospedali

A spasso con Elena

01/01/1996 - Sandro Bastia

Federico Starnone, 28 anni, vive a Roma dove sta concludendo un dottorato diricerca in geometria algebrica e collabora alla rivista della sezione localedella Uildm. Recentemente ha pubblicato per la

L'eldorado degli albanesi

01/01/1996 - Nicola Rabbi


Milena Magnani, 31 anni, vive a Bologna, città dove è nata e lavora comeeducatrice in una comunità-alloggio per disabili mentali. Dopo aver esorditocon un romanzo-saggio sul tema della tossicodipendenza,

Conoscere e accompagnare

01/01/1996 - Govanna Di Pasquale

"Pedagogia speciale dell'integrazione, handicap: conoscere eaccompagnare" (La Nuova Italia, FI, 1996) è un libro che propone unariflessione che percorre un arco di tempo, dalla nascita all'età

Il gatto e la gabbianella

01/01/1998 - Cinzia Migani

Ho letto di recente un famoso romanzo di Luis Sepùlveda che mi ha colpitoper la grazia e la forza con la quale rimandava ad alcuni temi, certamente notia chi quotidianamente opera a stretto contatto

Qualche lettura sul tema

01/01/1998 - Cinzia Albanesi

Rassegna Bibliografica

Condividi contenuti