Lavoro

Io, disabile totale, valgo un bel po' di PIL - VITA, Giugno 2010

07/06/2010 - Claudio Imprudente
Il ministro Tremonti

Un contributo pubblicato sul numero di VITA uscito venerdi 4 giugno, che dedica vari articoli all'innalzamento della percentuale di invalidità minima per ottenere la pensione. Non perdetelo.

 

Workshop sul tema dell'"Inserimento Lavorativo delle persone disabili"

13/04/2010
lavoro_csapsa.jpg

In occasione del decennale della legge n. 68/99 "Norme per il diritto al lavoro dei disabili", si terranno tre incontri per l'inclusione promossi da C.S.A.P.S.A. in collaborazione con A.I.L.eS. (Associazione per l'Inclusione Lavorativa e Sociale delle persone svantaggiate).
Il primo workshop si svolgerà mercoledi 14 aprile, dalle 15 alle 18, c/o CSAPSA Formazione, via S. Maria Maggiore, 1, Bologna .

Lugano addio - Superabile

29/03/2010 - Claudio Imprudente

Da ragazzo ascoltavo Ivan Graziani e c’era una canzone che faceva “.. Lugano addio..”. Mi sono sempre chiesto dove fosse. Un mese fa, il 3 dicembre, per la giornata mondiale delle persone con disabilità, ho partecipato proprio a Lugano, come conduttore e animatore, ad un laboratorio che doveva discutere la valutazione dell’attività lavorativa della persona disabile. Al laboratorio erano presenti varie figure professionali che si occupano di preparare all’inserimento lavorativo o che “ospitano” tale inserimento.

Riforma del collocamento obbligatorio

01/01/1999 - Gianni Selleri

I primi tentativi di riforma del collocamento obbligatorio risalgono al 1972: in venticinque anni sono state presentate decine di proposte di legge e sono stati formulati cinque testi unificati che sono

Enter: un progetto europeo per l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate

01/01/2000 - Viviana Bussadori

Le analisi, le riflessioni e le metodologie che accompagnano i percorsi formativi rimangono spesso in un circuito di “addetti ai lavori” mentre ciò che emerge è solo il risultato finale (il corso

Anni '70, comincia l'integrazione

01/01/1991 - Luca Pieri

Breve storia dell'assistenza in italia dall'unita' ad oggi. E' degli anni '70.
La normativa che permette alle regioni di riordinare il sistema sanitario
locale. L'emilia romagna attua una politica sanitaria di tipo preventivo verso
l'handicappato. E si comincia a pensare anche al loro futuro lavorativo.

I rientri: dal posto di lavoro in azienda ai laboratori protetti

01/01/2004 - Mario De Pasquale

A nasce nel 1957. Dal 1973 al 1981 frequenta il CAP, Centro di Addestramento Professionale, presso l'Opera dell'Immacolata.
A ventiquattro anni arriva la possibilità dell'inserimento nel

Tra centri professionali e laboratori protetti

01/01/2004 - Mario De Pasquale

Il mancato inserimento lavorativo, o il non concludere l'iter scolastico, possono dipendere da diversi fattori. Vi possono concorrere cause esterne, o problematiche legate alla gravità dell'handicap.

Cosa dice la legge

01/01/2004 - Mario De Pasquale

La legge 68/1999 ribadisce e rimodula la normativa che regola il diritto al lavoro e l'assunzione per le persone disabili. Sostituisce la legge 482/1968. Le differenze d'impostazione tra i due dispositivi

Lo stato delle cose

01/01/2004 - Mario De Pasquale

Una nuova legge sulla regolamentazione per il diritto al lavoro dei disabili, la 68 del 1999, ha sostituito ormai da cinque anni la "storica" legge 482 del 1968. Qualcosa è cambiato? Il legislatore

Condividi contenuti