Informazione e documentazione e marginalità

Il progetto Crisalide

01/01/1998 - Maria Augusta Nicoli (*)

Il progetto costituisce una delle prime esperienze di promozione della salute basate in prima istanza sul coinvolgimento della comunità. “Occorre uscire dall’attribuzione di gestore dell’informazione al solo specialista del settore – il giornalista – un ruolo decisivo lo possono giocare coloro che hanno rapporti con “il pubblico”

Chi fa informazione sociale

01/01/1998 - Andrea Pancaldi (*)

“Con lo slogan "informazione e marginalità: chi, come e dove", è possibile immaginare vari modi per produrre informazione sociale: il primo propone di organizzare il tema per argomenti, per così dire, "verticali", oppure un secondo approccio propone di organizzare il tema per argomenti "trasversali"...” Quando l’associazionismo si specializza nell’informazione

Sguardi partecipi e arrabbiati

01/01/1998 - Daniele Barbieri

"La televisione dovrebbe offrire la possibilità ai minorati sensoriali di poterla seguire"; "l'informazione televisiva non prende in considerazione il pianeta handicap"; "i programmi display, quelli che raccolgono i fondi, sono vincenti ma non convincenti". La parola ai disabili

Nel sociale,informarsi e informare

01/01/1998 - Nicola Rabbi

Un viaggio personale e "soggettivo" sui problemi dell'editoria sociale e sui vizi del giornalismo italiano. L'avvento del digitale e la possibilità che offre la comunicazione elettronica ai cittadini e alle associazioni; L'importanza di osservatori sulla stampa, la necessità di pensare a nuovi progetti di comunicazione basati sulla tecnologia. Le esperienze comunicative del Centro Documentazione Handicap.

Cultura di carta e cultura di byte

01/01/2000 - Nicola Rabbi

Come molti dei nostri lettori si saranno accorti, da quattro anni a questa parte la rivista ha molto a che fare con internet, non solo per i temi trattati (nuove tecnologie e handicap, operatori sociali

L’integrazione scolastica su internet

01/01/2000 - Nicola Rabbi

In questo intervento cercheremo di fare una mappa delle risorse informative italiane presenti su internet. Daremo un’informazione essenziale di ciò che esiste, facendo delle recensioni dei vari siti dedicati al tema dell’integrazione scolastica.
Non useremo un linguaggio per iniziati e là dove invece saremo costretti ad usare delle parole tecniche e straniere, ne forniremo una breve spiegazione.
Questo spazio non si propone di fare una sorta di alfabetizzazione telematica (anche se poi indirettamente è anche questo), ma di dire, al di là dei luoghi comuni, cosa si può effettivamente trovare sul web (le pagine di internet) e quali sono gli strumenti e i modi per cercare le informazioni.

Percorsi bibliografici

01/01/2000 - Andrea Pancaldi

Handicap e sessualità

L'handicap in rete 2

01/01/1999 - Nicola Rabbi

Che materiale informativo è disponibile su internet a proposito di disabilità?
Al di là dei sensazionalismi e delle mode, si può con certezza affermare che in rete (quella telematica si intende)

L'informazione, il sociale e la telematica: cambiano le regole?

01/01/1999 - Nicola Rabbi

Internet e le nuove tecnologie danno la possibilità a chiunque di
informarsi, attingendo le notizie là dove prima arrivavano solo i
giornalisti o gli specialisti. Ora è possibile farsi delle opinioni

Condividi contenuti