Comunicazione

Informahandicap: i servizi erogabili

01/01/2002 - Andrea Pancaldi

Premesse per un Informahandicap
L’universo dell’handicap, in quanto tale, è composto da persone ed organizzazioni molto differenti tra loro in termini di identità, bisogni,

Dalle leggi alle opportunità quotidiane: le informazioni pratiche

01/01/2002 - Carlo Giacobini

Volevo partire da alcune affermazioni e riflessioni di Pina Lalli, per introdurre un dubbio iperbolico, forse anche un po’, anzi, decisamente provocatorio. Mi interrogavo, riflettendo soprattutto

Delicatezza dell'informazione clinica: problematiche ed esperienze

01/01/2002 - Fulvio De Nigris

Ringrazio il Centro Documentazione Handicap per l’invito. Io sono un giornalista professionista addetto stampa del Comune di Bologna, comandato dall’Amministrazione comunale presso l’associazione

L'informazione come elemento della rete dei servizi territoriali

01/01/2002 - Franco Fioretto

Sono felice di essere qui oggi per poter raccontare la mia esperienza, e al tempo stesso ascoltare le esperienze di chi sta lavorando nel settore analogo al mio.
Da più di sette anni è

Informazione di fonte pubblica e "fasce deboli" della società

01/01/2002 - Pina Lalli

Grazie per l’ospitalità, e per questa opportunità di confrontarci sulle dimensioni pratiche ed operative di ciò che per noi è informazione e comunicazione sociale, in

Gli utenti, i servizi, le risposte

01/01/2002 - Massimiliano Rubbi e Andrea Pancaldi

Il Centro Risorse Handicap del Comune di Bologna, oltre alle attività di sportello ed informazione/documentazione proprie, si propone di favorire la circolazione delle informazioni sui diritti e

Nera farfalla

01/01/2003

Un nemico invisibile e pericoloso: le mine

Cinema e guerra

01/01/2003

 

John Boorman – Anni ’40 – 1987 Lo scoppio della guerra visto dalla parte di un ragazzino che vive in un quartiere popolare di Londra.

Luis Malle – Arrivederci

Oasis, una fantasia chiamata amore

01/01/2003 - Sabrina Isabella Gizzarelli

 All'ultimo Festival del cinema di Venezia un piccolo, intenso film coreano proiettato sul finire della mostra rimescolò a sorpresa i dadi ma la partita non poteva vincerla. Oasis

Ouch man

01/01/2003 - Massimiliano Rubbi

Dalla Gran Bretagna, una gomitata agli stereotipi sulla disabilità

Condividi contenuti