Giornata mondiale del rifugiato 2018. La speranza del soccorso

19/06/2018
Caspar David Friedrich Wanderer above the sea of fog -.jpg

"La speranza del soccorso, la certezza del soccorso è effettivamente una delle acquisizioni fondamentali dell’essere umano e a quanto pare anche dell’animale; lo hanno spiegato in maniera assai convincente il vecchio Krapotin, che parlava del ‘ soccorso reciproco in natura’ e l’etologo Lorenz.

La speranza di soccorso è una componente costitutiva della psiche, al pari della lotta per la sopravvivenza. Abbi pazienza un momento, dice la mamma al bambino che piange per il dolore, ti porto subito il biberon caldo, una tazza di tè, non ti lasciamo soffrire! Le prescrivo una medicina, assicura il medico, le farà bene. E le ambulanze della Croce Rossa riescono a raggiungere i feriti anche sul campo di battaglia. In quasi tutte le situazioni della vita il danno viene vissuto insieme alla speranza del soccorso”.

Da: Jean Amery, pseudonimo di Hans Mayer, Intellettuale a Auschwitz