"Fuori dagli schermi": a Milano una giornata di studio su cinema e disabilità

02/05/2018
tyrion.jpg

Ci saremo anche noi a "Fuori dagli schermi: cinema e disabilità", la giornata di studio e visioni promossa da Fondazione cineteca italiana in collaborazione con la Mediateca LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità in programma mercoledì 9 maggio a Milano.

Durante la sessione del mattino, a partire dalle ore 9 presso l’aula Martini - Edificio U6 dell’Università degli Studi Milano-Bicocca (piazza dell’Ateneo Nuovo 1), interverranno Matteo Pavesi, Fondazione Cineteca Italiana (“18 fotogrammi al secondo”); Matteo Schianchi, dipartimento di scienze per la formazione R. Massa (“Da Freaks a Quasi amici”), Matteo Vergani, Fondazione Cineteca Italiana; Stefano Losurdo, Agis Lombardia (“Lo sguardo degli altri: un progetto per comunicare la disabilità con il cinema”); Enzo Berardi, Visioni sociali (“Lo sguardo di Werner Herzog sulla disabilità”); Nicola Rabbi, Accaparlante (“Dai film alle serie tv: la disabilità come sfondo”).

A partire dalle ore 15 presso la sede di Fondazione cineteca italiana (via Fulvio Testi 121) si svolgerà il workshop di approfondimento dedicato alle rappresentazioni cinematografiche della disabilità attraverso la visione di una selezione di scene di film a cura della Fondazione Cineteca Italiana. Conduzione del workshop a cura di Roberta Garbo, Matteo Schianchi e Matteo Vergani.

Scarica il programma completo >>