Ancora pochi giorni per sostenere "Parimenti", la collana di Inbook per giovani adulti con disabilità

13/09/2017
anna-frank.jpg

Ancora pochi giorni per sostenere il progetto "Parimenti" che stiamo portando avanti insieme alle edizioni la meridiana e all'associazione Arca: si tratta di realizzare una nuova collana editoriale di Inbook, testi cartacei in simboli, strumento codificato della Comunicazione Aumentativa che permette a soggetti svantaggiati sul piano dell'apprendimento per disabilità di ogni tipo (da disabilità cognitive a disabilità linguistiche) di leggere e, leggendo, di accedere alla conoscenza, alla relazione con gli altri, all’autonomia sul piano dei saperi.

Come Centro Documentazione Handicap e Cooperativa Accaparlante abbiamo sempre sostenuto l'accessibilità alla cultura a 360 gradi, e come Biblioteca abbiamo sempre cercato di rendere la lettura accessibile a tutti. Ad oggi si trovano esperienze di letture accessibili soprattutto per quanto riguarda il mondo dell'infanzia, ma mancano libri adattati per giovani adulti con disabilità, che sono così esclusi dalla possibilità di leggere i libri adatti alla loro età e di cui usufruiscono i loro coetanei.

La collana editoriale "Parimenti. Proprio perché cresco" ha lo scopo di sviluppare libri Inbook favorendone l'accessibilità a un pubblico di lettori giovani-adulti fino ad ora non raggiunti da alcun editore. Parimenti parte dal presupposto di offrire a tutti (tutte le menti) pari possibilità di accessibilità alla lettura e dunque alla conoscenza, premessa irrinunciabile per un esercizio attivo della cittadinanza.

Già due libri sono in fase di realizzazione: Il diario di Anna Frank e Dracula. Per avviare la collana editoriale e acquisire i diritti di utilizzo dello speciale linguaggio in simboli, è stato avviato un crowdfunding sul sito Produzioni dal basso.
Il crowdfunding scade il 19 settembre!

Sostieni anche tu la campagna "Parimenti" >>