Accoglienza, diritti e coesione sociale: anche il CDH ai Mondiali Antirazzisti!

04/07/2017
mondialiantirazzisti.jpg

Al via la XXI edizione dei Mondiali Antirazzisti, cinque giorni di sport, musica e dibattiti che avranno luogo dal 5 al 9 luglio nel parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia (MO).

Parte centrale dell'evento il torneo di calcio a 7, definito il "meno competitivo del mondo", che coinvolgerà in 3 giorni di partite non stop oltre 170 squadre provenienti da 14 Paesi del mondo. L'iniziativa, attraverso il gioco, l'aggregazione, lo scambio culturale e l'accoglienza, promuove un'immagine alternativa della società e del sistema sportivo.

L'ideatore della manifestazione Carlo Balestri afferma come l'edizione 2017 dei Mondiali si concentrerà soprattutto sull'attualità, gli eventi tragici che avvengono ogni giorno nel Mar Mediterraneo, allargando poi il proprio messaggio alla lotta della discriminazione di genere, con oltre la metà delle squadre iscritte composte sia da uomini che da donne, per promuovere l'antisessismo. Ci saranno anche dieci squadre LGBTIQ, nell'ambito del progetto inclusivo GoAll, per sostenere tutti coloro che non si riconoscono nella netta separazione tra maschi e femmine.

E tra le squadre ci saremo anche noi del Centro Documentazione Handicap!
Queste le nostre partite:

- giovedì 6 luglio
15.30 Presentazione squadra/associazione
18.30 Cdh – Mukamurukoma

venerdì 7 luglio
12.30 Cdh – Dortmunder Union (GER)
15.30 Cdh – Recreativo Rosta Nuova
18.30 Cdh – Il Grinta

sabato 8 luglio
12.30 Cdh – Sportif Lezbon (TUR)

Per saperne di più:
www.mondialiantirazzisti.org
facebook: Mondiali Antirazzisti