2004/4 (monografia su gioco e disabilità)

L'approccio ludico nell'educazione alla diversità

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Attraverso la conoscenza e l’incontro diretto con gli animatori disabili del Progetto Calamaio del Centro Documentazione Handicap di Bologna è possibile per i bambini e ragazzi delle

Introduzione: gioco e "handicap"

01/01/2004 - Roberto Ghezzo

Esistono due accezioni della parola handicap: una sicuramente negativa, tradotta con i termini svantaggio e ostacolo. In questa accezione l’handicap va per quanto possibile ridotto, va combattuto

Incontro diretto con la diversità

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Gli operatori del Calamaio sono arrivati nella nostra classe in un pomeriggio di marzo, attesi dai bambini con grande curiosità ed entusiasmo. La presenza di personale diverso dalle

Aspettando il Calamaio

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

La settimana trascorsa tra il primo e il secondo incontro con gli animatori del Progetto Calamaio è stata molto utile per riprendere, commentare e approfondire l’esperienza vissuta in quell’intenso

La scommessa: siamo uguali o diversi?

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Dopo aver quindi stabilito che Re 33 ha superato la prova e non verrà privato di trenta dei trentatré bottoni d’oro che chiudono il suo mantello, Stefania chiede ai bambini:

La drammatizzazione della fiaba

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

La drammatizzazione della fiaba è un momento molto importante del percorso proposto nella classe durante il primo incontro: da un lato fornisce lo sfondo integratore di tutte le attività

Stereotipi e pregiudizi: il gioco dell'associazione di idee

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Stefania avrebbe pronunciato una parola e loro avrebbero dovuto dire, di getto e senza pensarci troppo, tutto quello che gli faceva venire in mente quel termine. Alcuni bambini hanno

Il secondo incontro: l'immagine della diversità

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

L’arrivo in classe degli animatori del Calamaio è stato accolto dai bambini, seduti in cerchio, da una vera e propria esplosione di gioia: erano tutti felici di rivederli, curiosi

Lettere al Calamaio

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

L’idea è nata in modo abbastanza casuale: un giorno, a circa un mese di distanza dalla conclusione degli incontri, un gruppo di bambini mi ha chiesto se nel frattempo avessi rivisto

Stefania al supermarcato: la riduzione dell'handicap

01/01/2004 - Elisabetta Zanardi

Roberto ha introdotto, a questo punto, un importante chiarimento terminologico dei termini deficit e handicap facendo notare ai bambini come, nel corso delle attività proposte nei vari

Condividi contenuti