1999/69

Riabilitar e trasumanar

01/01/1999 - Marco Grana

Riabilitare soggetti svantaggiati nel nostro ordine sociale, già di per se’ alienante, non è semplice. Il paradosso di una metodologia riabilitativa nella riappropriazione della normalità, tra emancipazione dall’handicap ed obbligo all’omologazione. Intervista a Massimo Manferdini, educatore presso il Polo Handicap del Quartiere Borgo-Reno di Bologna

L'acqua calda

01/01/1999 - Roberto Ghezzo

“Se un medico cura le malattie può fallire o avere successo, se invece cura i pazienti ha sempre successo”. E’ una frase del Dottor Patch Adams, protagonista del film omonimo, interpretato da Robin

Una vacanza a misura di…

01/01/1999 - Nicola Rabbi

Tour operator, associazioni, gruppi parrocchiali e gruppi informali di volontariato, ecco chi organizza le vacanze per disabili in Italia, un settore che stenta a decollare per motivi economici e culturali. Una serie di interviste ad operatori del settore

Estati possibili

01/01/2000

Tempo di estate, tempo di vacanze; questa associazione non è poi così immediata per i disabili e i loro famigliari che anzi si trovano ad affrontare un genere nuovo di problemi. Dove andare, con chi,

Riforma del collocamento obbligatorio

01/01/1999 - Gianni Selleri

I primi tentativi di riforma del collocamento obbligatorio risalgono al 1972: in venticinque anni sono state presentate decine di proposte di legge e sono stati formulati cinque testi unificati che sono

Passi di speranza

01/01/1999 - Brian O'Toole

Il programma di Riabilitazione su Base Comunitaria (RBC) in Guyana si chiama Hopeful Steps (Passi di speranza); è iniziato nel 1986 ed oggi è operativo in cinque regioni del paese. E’ un esempio di come la riabilitazione si può collegare allo sviluppo di una regione. Ce ne parla il direttore del Programma

Ridere fa bene

01/01/1999 - Rosanna De Sanctis

I clown therapist lavorano negli ospedali e nei centri di salute mentale con i bambini ricoverati, gli anziani, le persone con handicap psichico, nei reparti per ammalati di AIDS. La comicoterapia nasce negli ospedali americani e precisamente a New York nel 1986; in Italia questo tipo particolare di "sostegno" esiste negli ospedali in provincia di Milano, Como e Varese dal 1996

Condividi contenuti