1997/58

La storia del Cavazza (parte prima)

01/01/1997 - Pierluigi Giacomoni e Carlo Loiodice

L'istituto più aperto d'Italia

Fondato, come tanti istituti del genere, verso la fine del XIX secolo utilizzando una serie di donazioni e lasciti, l'istituto si è specializzato nella

Quale assistenza

01/01/1997 - (a cura di) N. R. e V. B.

intervista a Don Vinicio Albanesi, CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza)

Gli Stati sociali europei: la Francia

01/01/1997 - (a cura di) V. B.

Come funziona lo Stato sociale nel resto d’Europa, quali sono le sue caratteristiche e la sua storia, come sono inquadrati e come operano i "lavoratori sociali

Quale assistenza

01/01/1997 - (a cura di) N. R e V. B.

Nina Daita, responsabile settore handicap CGIL

Quale assistenza

01/01/1997 - (a cura di) N. R. e V. B.

intervista a Flavio Cocanari, responsabile settorew handicap CISL

Gli Stati sociali europei: l'Irlanda

01/01/1997 - (a cura di) V. B.

Come funziona lo Stato sociale nel resto d’Europa, quali sono le sue caratteristiche e la sua storia, come sono inquadrati e come operano i "lavoratori sociali"

Gli Stati sociali europei: la Germania

01/01/1997 - (a cura di) V. B.

Come funziona lo Stato sociale nel resto d’Europa, quali sono le sue caratteristiche e la sua storia, come sono inquadrati e come operano i "lavoratori sociali"

Gli Stati sociali europei: la Spagna

01/01/1997 - (a cura di) V. B.

Il sistema spagnolo di protezione sociale

Tale sistema di protezione sociale spagnolo è di recente attuazione. Nel 1978 la nuova Costituzione ha garantito a tutti l’accesso ai diritti

Quale assistenza

01/01/1997 - (a cura di) N. R e V. B.

intervista a Francesco Santanera del C.S.A (Coordinamento Sanità e Assistenza fra i movimenti di base)

Gli Stati sociali europei: il Regno Unito

01/01/1997 - (a cura di) V. B.

Come funziona lo Stato sociale nel resto d’Europa, quali sono le sue caratteristiche e la sua storia, come sono inquadrati e come operano i "lavoratori sociali"

Condividi contenuti