Giochi accessibili, animazioni, cacce al tesoro, storie per tutti: è l’Estate al Pilastro del CDH

Cominciano martedì 6 luglio gli eventi organizzati dal Centro Documentazione Handicap /Cooperativa Accaparlante in collaborazione con altre associazioni del territorio nell’ambito dell’Estate al Pilastro. Il Festival del Gazebo previsto per luglio e agosto ospiterà tante realtà associative che proporranno eventi e attività per giovani e famiglie.

Ogni gazebo sarà animato da una delle realtà associative che hanno aderito al progetto e che proporranno diverse attività: gli educatori e animatori con disabilità del Progetto Calamaio (Cooperativa Accaparlante), l’associazione sportiva di rugby I Cinghiali, l’associazione Oriappennino, l’associazione interculturale Universo, l’associazione sportiva Le Club, l’associazione di volontariato Luna Aps, il circolo La Fattoria, l’associazione Senza il Banco, il gruppo aggregativo Bada bene.

Tutti i martedì di luglio e agosto dalle 9.30 alle 12.30 (a partire da martedì 6 luglio) sono previsti momenti ricreativi e di aggregazione sociale a cura di Centro Documentazione Handicap nel parco “Mauro Mitilini, Andrea Moneta e Otello Stefanini”. Nei giovedì di luglio e agosto (a partire da giovedì 8 luglio) verranno proposti dalle 10 alle 12 giochi accessibili, momenti di gioco e movimento per bambini e giovani all’insegna dell’accessibilità fisica e culturale, a cura di Centro Documentazione Handicap, Associazione rugby I cinghiali e Associazione Oriappennino presso il parco di Piazza Lipparini.

Sabato 17 luglio e sabato 7 agosto sono previsti due appuntamenti di Storie per tutti, con letture accessibili di storie con strumenti comunicativi alternativi ai metodi tradizionali e convenzionali, destinati ai bambini e alle famiglie del territorio. Dalle 11 alle 12 al parco di Piazza Lipparini, a cura di Centro Documentazione Handicap.

Sabato 24 luglio e sabato 28 agosto dalle 11 alle 12 si svolgerà una caccia al tesoro sulla biodiversità con il gruppo Progetto Calamaio della cooperativa Accaparlante. Ritrovo presso il parco di Piazza Lipparini.

Tutti gli eventi sono gratuiti. In caso di pioggia le attività si sposteranno sotto i portici davanti allo spazio La Pila in via D’Annunzio 19/A.

Per ulteriori informazioni >>

La locandina >>

 

 

 

“Un cammino lungo un giorno” con i libri di accaParlante

A causa della situazione sanitaria, è rinviata all’aprile 2022 la terza edizione di “Un cammino lungo un giorno”, l’iniziativa biennale promossa da Polisportiva Masi e Percorsi di Pace, con il patrocinio del Comune di Casalecchio di Reno, per rendere visibile il tema della disabilità.
Aspettando il prossimo anno, gli organizzatori hanno programmato per il 2021 un ciclo di iniziative online legato alla collana “I libri di accaParlante” edita da la meridiana, per mantenere viva una riflessione comune sul tema.

Martedì 13 aprile, ore 21
Press play on sport. Esperienze di accessibilità sportiva per persone con disabilità
Presentazione del libro con Massimiliano Rubbi (autore), Roberto Parmeggiani (sindaco di Sasso Marconi, delegato dell’Unione per i servizi socio sanitari) e Melissa Milani (presidente regionale Comitato Paralimpico) – Conduce l’incontro Maurizio Sgarzi (Percorsi di Pace – Futura)

Martedì 20 aprile, ore 20.30
Camminare e viaggiare. Le persone con disabilità tra aiuto e autonomie
“Non così, ma così” con Paolo Giacomoni (La Girobussola) e A Capo Nord bisogna andare due volte. Storie di un viaggio accessibile tra limiti e risorse con Valeria Alpi (autrice) – Conduce l’incontro Rosanna De Sanctis (Associazione d’iDee)

Martedì 27 aprile, ore 18
Leggere, scrivere, far di conto. Proposte e strumenti inclusivi per apprendere e comunicare
Presentazione dei libri A scuola è il respiro del mondo. La lezione accessibile per valorizzare tutti gli allievi con Giovanna Di Pasquale (autrice) e Scrivere facile non è difficile. L’efficacia della scrittura Easy To Read con Nicola Rabbi (autore) – Conduce l’incontro Rita Mastellari (Associazione d’iDee).

Sarà possibile seguire tutte le iniziative in diretta streaming sulla pagina Facebook di Percorsi di Pace.