Nicola Rabbi

Se l'informazione passa sul web

01/01/1999 - Nicola Rabbi

Su internet, strumento per apprendere e conoscere sempre più usato anche in Italia (nonostante la bassa cultura tecnologica media), oramai si sono affacciate parecchie associazioni che si occupano di

Raccontare semplicemente una storia

01/01/2000 - Nicola Rabbi

Raccontare semplicemente una storia. Intervista a Guido Quarzo,scrittore per ragazzi

Aspettando carosello

01/01/1996 - Nicola Rabbi

La comunicazione sociale, conosciuta in Italia soprattutto attraversol'operato di Pubblicità Progresso, è un settore in rapida ascesa. Solo nel1995 sono apparse 75 campagne di sensibilizzazione e

L'adorabile creatura

01/01/1996 - Nicola Rabbi

Perché parlare di Frankenstein? Cosa ha a che fare questo personaggio con l'emarginazione, con la diversità, con il lavoro educativo? Parecchio, dato che Frankenstein è diventato

La telematica come strumento di liberazione?

01/01/2000 - Nicola Rabbi

Internet non è solo il Web: applicazioni come e-mail, mailing lists, newsgroups e chat possono garantire una comunicazione più diretta, e schiudere ai disabili prospettive di autonomia pratica e socialità fino ad oggi impensabili. Non senza contraddizioni.

Sostenere ed orientare

01/01/1996 - Nicola Rabbi

Sono più i maschi ad interrompere gli studi, a livello di scuola media superiore, per motivi connessi non a situazioni di povertà ma per il desiderio di immediato guadagno. Questo al nord, al sud Italia i motivi di abbandono rimangono legati a difficoltà economiche e di disagio sociale e avvengono più nella scuola dell'obbligo. Intervista a Vittorio Capecchi.

Educare e cooperare

01/01/1997 - Nicola Rabbi

Da una parte l'opera, il lavoro sociale svolto dall'educatore, dall'altra l'intervento educativo, formativo dei cooperatori che lavorano in varie parti del mondo, nei paesi poveri. Tra queste due condizioni

Integrare tutti

01/01/1997 - Nicola Rabbi

Fare il punto dell'integrazione scolastica oggi in Italia sarebbe stato un obiettivo forse troppo pretenzioso, anche se oggi questa sensazione di dover tirare le somme, gettare uno sguardo d'insieme,

Cooperazione internazionale e disabilità

01/01/1998 - Nicola Rabbi

Cooperare con i paesi poveri, e in particolare proporre e realizzare progetti che riguardano i disabili; è questo il tema della nostra inchiesta che riporta le testimonianze di persone che lavorano in Palestina, in Nicaragua e in altre parti del mondo; un lavoro difficile che, accanto alla scarsità di risorse locali, deve fare i conti con situazioni politiche a volte difficili, al limite della pericolosità.

La rete che cambia

01/01/2000 - Nicola Rabbi

Parecchie cose sono cambiate in rete in questi ultimi anni, anzi in questi ultimi mesi; stiamo naturalmente parlando di rete telematica (di internet). Quando nel 1995 cominciammo ad usare timidamente

Condividi contenuti