Antonella Gandolfi

Il corpo nomade

01/01/1997 - Antonella Gandolfi

Il corpo come strumento di relazione: una consapevolezza che è più facile percepire in quei contesti dove il corpo mostra di avere un importanza evidente: l’esperienza di un'operatrice presso le aree di sosta per sinti; un esperienza di crescita personale che incide anche nei contesti non lavorativi

La mediazione culturale

01/01/1996 - Antonella Gandolfi

Il mediatore, etimologicamente parlando, può essere un'individuo che ha lafunzione di avvicinare due parti, un "intermediario"; o,pedagogigamente parlando, uno strumento ("oggetti, materiali,

Lingua nomade

01/01/1996 - Antonella Gandolfi

Lavorare come educatore con gli zingari vuol dire imparare a conoscere un modo diverso di pensare che si basa sulla parola orale e non su quella scritta. In questo caso la comunicazione deve partire da basi diverse ed è compito dell'operatore saper "tradurre", mediare il loro linguaggio nel suo e viceversa.

Condividi contenuti