Andrea Canevaro

La diversità necessaria

01/01/1997 - Andrea Canevaro

Non è sensato che io consideri significativo unicamente ciò che è tale per me. E' bene che io apprenda anche ciò che è significativo per gli altri... Con la tecnologia moderna l'uomo ha un eccesso di potere...e non può più pensare in termini narcisistici...ha bisogno delle diversità, di rapportarsi ad una realtà plurale".

Arrabbiarsi non basta

01/01/1997 - Andrea Canevaro

"Non mi pare un argomento forte sostenere che, siccome la laurea richiederebbe come livello di assunzione il settimo, questa impedisca comunque l'assunzione di un laureato al sesto... La parte più innovativa di questo corso di laurea è quella rappresentata dal tirocinio che non è un'appendice, ma una parte integrante".

La relazione di aiuto: il caso dell'Albania

01/01/1998 - Andrea Canevaro

Negli ultimi giorni del mese di marzo 1997, la crisi dell'Albania haraggiunto dei livelli tragici. Pochi giorni prima della Pasqua CristianaOccidentale, vi sono stati esodi massicci e uno di questi

Riduzione dell'handicap

01/01/2000 - Andrea Canevaro

La qualità del tempo: policromia e monocromia

Riduzione dell'handicap

01/01/2000 - Andrea Canevaro

Immaginiamo la rappresentazione del tempo e della sua qualità con i colori e immaginiamo come possa essere scombinata la vita di una persona, di una famiglia, dalla presenza di un evento inatteso e nei

La costruzione del "noi"

01/01/2000 - Andrea Canevaro

Si potrebbe dire che per crescere, e per, vivere, abbiamo bisogno di essere ciascuno sé stesso, o, sé stessa, e di poter "abitare" in un "noi". Per spiegare questa
espressione, possiamo servirci di

Le prospettive dell'integrazione

01/01/1997 - Andrea Canevaro

L'integrazione è una prospettiva teoretica e pragmatica. Sono necessari alcuni principi fondanti, da verificare in tempi medio-lunghi; e sono necessarie pratiche e linee operative da verificare

Il mangiare, gli handicappati e gli ombrelli

01/01/1986 - Andrea Canevaro

Questo titolo un po' curioso è il verso di una bella poesia di ClaudioImprudente.
Oltre che una bella poesia, mi pare che abbia un significato emblematicoimportante. Ho già detto a Claudio, all'autore,

Capire come difendersi

01/01/1987 - Andrea Canevaro

Quattro storie di vita contemporanea

Bambini, imparate a fare le cose difficili

01/01/2005 - Andrea Canevaro

Nel 2003 l’Assessorato alle Politiche Sociali, immigrazione, progetto Giovani e Cooperazione internazionale della Regione Emilia Romagna ha promosso una ricerca sulla qualità

Condividi contenuti