Storie diverse per diverse storie: alla Bologna Children’s Book Fair si parla di disabilità e di accesso al libro

“Disabilità, coraggio, indifferenza, marginalità, cambiamento”: se ne parlerà alla BCBF – Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile 2019), la più importante manifestazione a livello mondiale per la letteratura per l’infanzia e l’adolescenza, nell’appuntamento “Storie diverse per diverse storie”, in programma martedì 2 aprile alle ore 15.00.

Il presidente dell’Associazione Centro Documentazione Handicap Roberto Parmeggiani sarà tra i protagonisti del tavolo di riflessione sul rapporto tra libri e disabilità e sull’accessiillità al libro in generale, condotto da Silvana Sola, presidente di IBBY (International Board on Book for Young people) Italia. Gli altri relatori sono Volnei Canonica, esperto di letteratura per ragazzi e ideatore dell’Istituto di Lettura Quindim a Caxias do Sul in Brasile (una biblioteca specializzata che sta cercando di rendere accessibile la lettura in un paese dove è ancora difficile ricevere e comprare libri), gli scrittori Janna Carioli e Fabrizio Altieri, l’illustratrice londinese Emma Shoard e l’editrice Della Passarelli.
L’incontro, organizzato da IBBY Italia, si svolgerà nella Sala Bolero – Centro Servizi Blocco B, 1° piano, della Fiera di Bologna.

Segnaliamo anche un altro appuntamento curato da IBBY Italia entro la Bologna Children’s Book Fair 2019: mercoledì 3 aprile alle 14.30 “Il Diritto di Leggere Classico”, conferenza/incontro che avrà tra i suoi protagonisti l’ex magistrato Armando Spataro.

Per tutte le informazioni di arrivo e di accesso (riservato a operatori di settore e a pagamento), consultare il sito web della BCBF 2019.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.